Malore in campo per il mister, ultimi aggiornamenti dal club

Malore in campo per l’allenatore della squadra, arrivano gli ultimi ed importanti aggiornamenti da parte del club

Momenti che difficilmente potranno essere dimenticati durante il match tra Vicenza e Pergolettese. Quinta giornata del campionato di Serie C, girone A. Il risultato passa inevitabilmente in secondo piano (1-0 per i padroni di casa) visto che si è verificato un episodio che ha allarmato tutti. Ovvero il malore che ha colpito l’allenatore degli ospiti, Matteo Abbate. A quanto pare quest’ultimo stava protestando con il quarto uomo per via di una decisione arbitrale, fino a quando non è improvvisamente stramazzati a terra.

Ultimi aggiornamenti sulle condizioni
Matteo Abbate (Foto Facebook) Notizie.com

Un infarto che ha scatenato l’attenzione di calciatori, staff sanitario e pubblico presente. In un attimo è calato il silenzio allo stadio. Il tutto è accaduto poco prima della fine del primo tempo (al 36′ minuto di gioco). I sanitari ed i medici di entrambe le squadre si sono subito accertati delle condizioni dell’ex calciatore (tra le maglie che ha vestito proprio quelle del Piacenza ed Hellas Verona per citarne qualcuna). E’ stato necessario l’intervento del defibrillatore per evitare ulteriori complicazioni.

Matteo Abbate, dimesso dopo il malore: le sue condizioni

La notizia positiva, sempre in quella domenica, è che l’allenatore non ha mai perso i sensi. Dopo qualche minuto ha lasciato lo stadio in barella per essere portato all’ospedale. Tra gli applausi di incoraggiamento del pubblico. Successivamente è stato sottoposto ad esami che hanno dato esito negativo. Dopo aver trascorso la notte in ospedale l’allenatore è stato dimesso ed ha potuto fare il suo rientro a casa. Nel 2021 si era parlato di lui per un altro episodio di cronaca, ovvero del tumore che lo ha colpito e che è riuscito a sconfiggere.

Ultimi aggiornamenti sulle condizioni
Matteo Abbate (Foto Facebook) Notizie.com

Nel frattempo è arrivato anche il comunicato da parte della Pergolettese che ha voluto rassicurare tutti sulle sue condizioni di salute: “Tutto ok per mister Matteo Abbate. Gli esami a cui è stato sottoposto sono risultati tutti negativi. I medici, non riscontrando nessun sintomo ostantivo, lo hanno dimesso e sta rientrando nella propria abitazione.” Resta da capire quando tornerà, invece, a guidare i suoi ragazzi. Il club ha deciso di puntare su di lui assumendolo lo scorso 5 luglio, facendogli firmare un contratto fino al 30 giugno del 2024.

Impostazioni privacy