Sfida Zuckerberg-Musk, altro che Italia: spunta una nuova sede

Sfida tra Mark Zuckerberg ed Elon Musk, altro che Italia: spunta una nuova sede in attesa del loro incontro 

Oramai sui social network non si sta facendo altro se non parlare di questo incontro (solamente a scopo benefico) che vede come protagonisti i due personaggi più importanti della rete. Ovvero il fondatore e numero uno di Facebook, Mark Zuckerberg e il proprietario di Twitter e creatore di Tesla, Elon Musk. I due, a quanto pare, sono pronti a sfidarsi in un incontro epico di arti marziali. Tanto è vero che adesso si sta parlando di dove disputare la sede dell’incontro. Negli ultimi giorni era spuntata l’ipotesi che porta proprio al nostro Paese. Colosseo, Paestum, Pompei, Arena di Verona e molte altre si erano dette disponibili.

La sfida tra Musk e Zuckerberg
Mark Zuckerberg ed Elon Musk (Ansa Foto) Notizie.com

Anche se, a quanto pare, un nuovo Paese è pronto ad avere la meglio. Tanto da essersi proposto ad ospitare il grande evento. Secondo quanto riportato da alcuni quotidiani e media locali pare che la Francia sia pronta ad ospitare i due personaggi più famosi nel mondo del web. In particolar modo Parigi: la capitale francese, appunto, si è detta molto disponibile. Non c’è ancora l’ufficialità, ma a quanto pare la sfida potrebbe seriamente svolgersi nella città dell’amore.

Zuckerberg-Musk, addio sfida in Italia? Francia soluzione più probabile

Altro che Roma o Pompei: Parigi è la seria candidata ad avere la meglio rispetto alle altre città per ospitare sia Zuckerberg che Musk. I due sono pronti a darsene di santa ragione, ma solamente a scopo benefico (come riportato in precedenza ed anche in altre occasioni). Una conferma che arriva da più fonti.

La sfida tra Musk e Zuckerberg
Mark Zuckerberg ed Elon Musk, niente sfida al Colosseo? (Ansa Foto) Notizie.com

La location, quindi, potrebbe essere la capitale francese. Fino a questo momento, da parte dei due interessati, non sono arrivate ancora dichiarazioni e conferme in merito. La cosa certa è che questo evento sta dividendo molto il pensiero degli utenti: c’è chi la vede come una buona “opportunità” e chi, invece, solamente come una scusa e “perdita di tempo” tra due persone fin troppo ricche.

 

Impostazioni privacy