Silvio Berlusconi, addio da ‘record’: numeri impressionanti su social e tv

Silvio Berlusconi, numeri da ‘record’ anche per quanto riguarda il suo funerale di mercoledì: numeri impressionanti sui social network ed in televisione 

Mercoledì c’è stato l’ultimo saluto a Silvio Berlusconi. Ad omaggiare il ‘Cavaliere‘ più di 15mila persone, tra invitati e gente comune che non ha voluto mancare all’appuntamento. Nel frattempo giungono anche i primi dati di quella giornata. Numeri che, l’ex premier, avrebbe decisamente apprezzato. Il suo funerale ha raggiunto quasi il 70% (tra le 14 e le 17). Segno del fatto che in molti, coloro che lo hanno votato e non, hanno seguito con interesse la funzione celebrata nel Duomo di Milano. Un dato che comprende la diretta di Raiuno, Rai News, le reti Mediaset unificate, La7 e Sky Tg24.

Berlusconi da record al suo funerale
Funerali Silvio Berlusconi (Ansa Foto) Notizie.com

Bisogna essere precisi: si è arrivati al 67,8% di share, vale a dire 7.717.000 spettatori. Numeri decisamente importanti, se si considera che la gente a quell’ora si trovava fuori per lavoro o per altri motivi. Lo Speciale TG5, dalle 13.30 alle 18.20, ha totalizzato il 40.2% di share con 4.336.000. In prima serata, su Italia 1, il docufilm ‘C’è solo un Presidente‘ l’8.24% (707.000 spettatori), “Zona Bianca” su Rete4 il 5.81% (744.000 spettatori totali). ‘Porta a porta’ il 9,1% con 1.572.000 telespettatori.

Silvio Berlusconi, funerali da “record” anche sui social network

Non solo in televisione, ma anche sui social network c’è stato un vero e proprio “boom” di interazioni. A fornire i dati ci ha pensato direttamente ‘Socialcom’, realizzata per Adnkronos in collaborazione con Social Data. A quanto pare ci sono state più di 13mila conversazioni e 4.600.000 interazioni tra commenti, like, condivisioni e reazioni. Su Twitter, dei funerali del ‘Cavaliere’, se ne è parlato per il 51%. Senza dimenticare i siti di news (22%) e Facebook (16%). Non solo: le polemiche sul lutto nazionale hanno generato 5.000 conversazioni e oltre 1,7 milioni di interazioni.

Berlusconi da record al suo funerale
Funerali Silvio Berlusconi (Ansa Foto) Notizie.com

Un funerale che è stato seguito anche all’estero. Il 10% delle conversazioni online riguardanti la scomparsa sono in lingua non italiana. Inglese (2,3%) e indiana (1%) le altre lingue. Le emoji più utilizzate sui social, in quella giornata di lutto, ovviamente sono stati i cuori (quelli rossi e soprattutto neri che rappresentano appunto il lutto). In conclusione c’è anche da segnalare un particolare record anche su Spotify. In particolar modo la canzone “Meno male che Silvio c’è“. Una delle canzoni più ascoltate nelle ultime ore.

Impostazioni privacy