Zeman torna a Pescara. L’allievo storico lo esalta: “La scelta giusta”

Roberto Rambaudi, ex giocatore del Foggia dei miracoli, in esclusiva a Notizie.com: “Sono contento per lui e per il calcio italiano”

Roberto Rambaudi sulla fascia destra, Giuseppe Signori a sinistra e Ciccio Baiano al centro dell’attacco. Con questo tridente nacque ufficialmente Zemanlandia. Il Foggia dei miracoli stupì l’Italia calcistica e portò all’attenzione di media e tifosi il calcio super offensivo del tecnico boemo. Foggia, Lazio, Roma, Lecce e Pescara sono state le squadre in cui il boemo ha fatto meglio. Con i biancocelesti ha raggiunto il secondo posto, con i giallorossi ha lanciato Totti, a Lecce Vucinic e a Pescara è stato protagonista di un vero e proprio capolavoro, portando gli abruzzesi in serie A e lanciando al grande calcio Ciro Immobile, Lorenzo Insigne e Verratti.

Zeman
Zdenek Zeman torna al Pescara. Rambaudi benedice la scelta – Notizie.com –

A distanza di undici anni da quella stagione meravigliosa, Zeman torna a Pescara, per tentare nuovamente di riportare gli abruzzesi in orbita. Per Zeman si tratta del terzo tentativo con i biancazzurri: dopo il campionato cadetto vinto nella stagione 2011-12, tentò un nuovo miracolo tra il 2017 e il 2018: fu chiamato a stagione in corso e, nonostante il 5-0 al suo esordio contro il Genoa, non riuscì a evitare la retrocessione degli abruzzesi.

Ora Zeman torna nella “sua Pescara”: stavolta nel campionato di serie C. Gli abruzzesi devono invertire la rotta; nonostante il terzo posto in classifica la formazione abruzzese è reduce da soli 13 punti nelle ultime 15 partite, dove ha collezionato ben 8 sconfitte. Dopo la battuta d’arresto di Cerignola il presidente Sebastiani ha deciso di esonerare il tecnico Colombo e richiamare il boemo. Zeman dovrà ora risollevare una squadra e uno spogliatoio che sembra alla deriva. “Lui ce la può fare. E’ l’uomo giusto per una squadra come il Pescara. Conosce l’ambiente, i dirigenti ed ha un ottimo rapporto con i tifosi”, ha dichiarato in esclusiva a Notizie.com Roberto Rambaudi, che ha lavorato con Zeman al Foggia e alla Lazio.

Rambaudi su Zeman: “E’ un maestro”

Rambaudi
Roberto Rambaudi, allenato da Zeman al Foggia e alla Lazio – Notizie.com –

Sono contento per lui. Che torni in pista e a Pescara. Con la sua leadership e il suo credo calcistico può far migliorare la squadra e dare serenità a tutto l’ambiente“, continua Rambaudi. Zeman deve anche sfatare un tabù: alla Roma, al Pescara e al Foggia, le sue seconde avventure non sono state come le prime. “Parliamo di un maestro di calcio, che può dare ancora tanto a tutto il mondo calcistico italiano”. Rambaudi è convinto che il boemo sia “carico a pallettoni. E soprattutto, nonostante quello che pensino molti suoi detrattori, è ancora sul pezzo. E a Pescara lo dimostrerà”.