Cannabis, “duello” social tra Salvini e la Schlein

Questione relativa alla cannabis, in questo argomento si sono “affrontati” Matteo Salvini ed Elly Schlein. Appuntamento sui social network, precisamente su Twitter dove c’è stato un vero e proprio botta e risposta

Questione cannabis
Cannabis (Ansa Foto) Notizie.com

Si continua a parlare, nuovamente, della cannabis. C’è chi la vorrebbe legalizzarla e chi, invece, non ne vuole assolutamente sentire parlare. C’è anche chi, però, ne ha discusso sui social network dando vita ad uno “scontro” virale che non è passato affatto inosservato agli utenti del web. Da come avete ben potuto capire stiamo parlando di Matteo Salvini (della Lega) ed Elly Schlein (Partito Democratico).

Ad iniziare la discussione ci ha pensato direttamente il vicepremier e ministro delle Infrastrutture che, direttamente dal suo account ufficiale Twitter, non le manda a dire e conferma: “Più tasse e più canne, le priorità del PD per aiutare gli Italiani. Si ride o si piange?“. Con allegato un articolo in cui si legge che tra le proposte alla segreteria del Partito Democratico c’è il sì alle “droghe leggere e aumento della tassa di successione”.

Cannabis, scontro social tra Salvini e la Schlein

Cannabis
Matteo Salvini (Ansa Foto) Notizie,com

La riposta, da parte della Schlein, non si è fatta assolutamente attendere. Appuntamento sempre su Twitter, ma dal suo account ufficiale: “Noi intanto ci preoccupiamo di non far ridere le mafie. La legalizzazione della cannabis sottrae terreno alla criminalità organizzata, mentre alzare il tetto al contante e smantellare il codice appalti la agevola. Son scelte. #MeglioLegale“.

Ovviamente non sono affatto mancati i commenti ironici da parte degli utenti del web nei confronti della candidata alla segreteria del Partito Democratico: “Se ti presenti con questo slogan, alle prossime elezioni, sappi che il mio voto ce l’hai assicurato“. Mentre c’è chi afferma che il numero uno della Lega abbia completamente ragione in merito a questa vicenda.