“Oramai non lo facciamo più”, Maneskin lasciano i fan di stucco

I Maneskin hanno rilasciato una importante intervista ad un noto quotidiano straniero. Le loro dichiarazioni, però, hanno lasciato i loro fan completamente di stucco

Non hanno bisogno di alcun tipo di presentazione visto che, già da qualche anno, sono diventati una vera e propria icona. Non solamente nel nostro Paese, ma soprattutto all’estero. Dove gli stessi vengono considerati delle vere e proprie divinità. Per arrivare al successo, però, i Maneskin di strada ne hanno dovuta fare. Ed anche parecchio. Partendo dalla strada, nel vero senso della parola. Poi il trampolino di lancio ad ‘X Factor’.

Intervista dei Maneskin
Maneskin (Ansa Foto) Notizie.com

Poco importa se non hanno vinto il programma in quella edizione, di loro se ne è parlato. Ed anche molto: il loro curriculum, nonostante la giovane età, parla fin troppo chiaro. Tanto è vero che un certo gruppo chiamato “Rolling Stones” (ovviamente siamo ironici) ha voluto proprio loro per l’apertura di un concerto negli Stati Uniti d’America. Segno del fatto che questi quattro ragazzi romani hanno realizzato il loro sogno. Possono non piacere o meno, ma il successo per loro è garantito.

Nelle ultime ore sta facendo molto discutere una loro intervista che hanno rilasciato ad un noto quotidiano estero. Stiamo parlando del ‘Guardian‘. Tanto è vero che, a prendere per primo la parola, ci ha pensato il leader della band. Ovvero Damiano David. Come riportato in altre occasioni, però, in molti hanno criticato il loro di fare ed anche alcune loro affermazioni.

La gente pensa che ci comportiamo come i Sex Pistols o i Mötley Crüe, niente del genere. Conosciamo bene i rischi legati all’uso di droghe. Io non bevo nemmeno più alcolici“. Non solo: sempre durante l’intervista il cantante ha finto di tirare una immaginaria striscia di coca dal tavolo dell’appartamento di Los Angeles. Tra le risate degli altri membri della band: Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio. Le accuse, però, sono chiare oltre ad aver fatto il giro del mondo.

I Maneskin mandano a quel paese…il nostro!

Ci riferiamo alla finale dell’Eurovision del 2021 in Olanda, ovvero quella dove hanno trionfato proprio i quattro italiani con il loro brano “Zitti e buoni“. “All’epoca eravamo così arrabbiati per questo e ora non ce ne frega un c…”. Questo è quello che fa sapere Victoria. Proprio quest’ultima, però, ha voluto mandare a quel Paese qualche italiano che li ha criticati: “Siamo un paese molto conservatore e sono intimiditi dal fatto che qualcuno possa truccarsi o indossare tacchi alti o apparire seminudo o non essere etero. Ma fanc… loro“.

Intervista dei Maneskin
Maneskin (Ansa Foto) Notizie.com

Non è un mistero che anche negli Stati Uniti d’America il loro modo di fare ha suscitato un vero e proprio scandalo. In particolar modo per il loro abbigliamento provocante di pelle e seno non coperto della ragazza. La stessa stessa si è giustificata in questo mondo, con un filo di ironia: “Siamo troppo caldi per la televisione americana. Vogliono apparire così aperti e poi si spaventano per un paio di capezzoli. Tutti noi li abbiamo”.