Diretta Monza-Sassuolo: probabili formazioni e come vederla in tv e streaming

Scontro salvezza tra Monza e Sassuolo. Per Dionisi questa partita rappresenta un crocevia importante anche per il futuro. Le ultime sulla sfida.

Ultima di andata fondamentale per Monza e Sassuolo. I brianzoli arrivano a questa sfida sicuramente con una maggiore tranquillità rispetto agli avversari, ma da dietro spingono e non si può sbagliare. Per i neroverdi partita quasi da ultima spiaggia viste le sole quattro lunghezze di vantaggio sul Verona. La panchina di Dionisi potrebbe traballare ancora di più soprattutto con una nuova sconfitta.

Monza-Sassuolo
Punti fondamentali in palio tra Monza e Sassuolo – Notizie.com – © Ansa

Per il Monza una vittoria in questa sfida potrebbe significare molto. “I complimenti ci fanno sicuramente piacere, ma pensiamo alla salvezza – ha ammesso Palladino, citato dall’Ansarestiamo con i piedi per terra e concentriamoci sul Sassuolo. Loro hanno grandi individualità e sono una squadra con molte insidie. Recuperiamo Sensi e Rovella mentre Donati è ancora out“.

Momento sicuramente diverso in casa Sassuolo. La vittoria manca dallo scorso 24 ottobre e la classifica sicuramente non sorride ai neroverdi. “La prestazioni dicono che siamo in crescita, ma questo non basta – ha detto Dionisi, riportato da tuttomercatoweb.comè arrivato il momento di portare dalla parte nostra gli episodi. Stiamo commettendo troppi errori e quindi c’è bisogno di un cambio di passo. Bisogna pensare partita dopo partita. Il Monza sta bene e ha qualità. Per portare a casa i tre punti bisognerà mettere in campo qualcosa in più”.

Monza-Sassuolo, orario e come vederla in tv

La sfida tra Monza e Sassuolo, valevole per la diciannovesima giornata di Serie A, si giocherà all’U-Power di Monza e inizierà alle ore 15. Il match verrà trasmesso in diretta esclusiva su Dazn.

Monza-Sassuolo, le probabili formazioni

Petagna
Petagna favorito su Dany Mota – Notizie.com – © Ansa

Palladino sorride visto che ritrova sia Rovella che Sensi. Solo il primo partirà titolare. In attacco Petagna in vantaggio su Dany Mota non al meglio della condizione. Marlon potrebbe essere preferito a Caldirola.

Nel Sassuolo Pinamonti e Consigli non riescono a recuperare. Quindi in porta spazio a Pegolo e Alvarez come punta centrale. Laurentié e Berardi a completare il trio offensivo. C’è Frattesi.

Monza (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon, Pablo Marì, Izzo; Birindelli, Pessina, Rovella, Carlos Augusto; Ciurria, Caprari; Petagna. All. Palladino
Squalificati: –
Indisponibili: Donati G., Ranocchia F., Ferrarini, Marrone, Lamanna, Molina N., Paletta, Scozzarella, Maric
Diffidati: Sensi, Rovella

Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Toljan, Erlic, Ferrari G. M., Rogério; Frattesi, Lopez M., Traoré H.; Berardi D., Alvarez, Laurentié. All. Dionisi
Squalificati: –
Indisponibili: Consigli, Pinamonti, Ayhan
Diffidati: –