Sanremo 2023, quanto guadagnano conduttori e ospiti

Sanremo 2023 non è solo una gara canora, dietro si nasconde anche la curiosità del pubblico: ad esempio sul cachet di conduttori e ospiti.

Manca sempre meno alla messa in onda della nuova edizione del Festival di Sanremo che quest’anno si terrà dal 7 all’11 Febbraio con Amadeus, Gianni Morandi e quattro co-conduttrici che si alterneranno per le varie serate, ovvero: Chiara Ferragni, Chiara Francini, Francesca Fagnani e Paola Enogu.

Sanremo 2023
Sanremo 2023, foto fonte Ansa. Notizie.com

Quello che però tra le tante cose scatena la grande curiosità del pubblico riguarda il cachet che i conduttori, cosi come gli ospiti e i cantanti ricevono per la loro presenza: partiamo subito dal presupposto che a differenza del passato, la Rai pare avere messo a disposizione della kermesse canora un budget più limitato, considerando anche che come riporta Money.it: “Per Sanremo 2023 la Rai starebbe vendendo i pacchetti dei break pubblicitari da 15 secondi a partire da 715.000 euro fino a un massimo di 1,7 milioni; per una telepromozione invece dovrebbero servire circa 2,1 milioni”.

Chiarito questo, entriamo però nel merito della questione e cerchiamo di scoprire qualche piccola curiosità, ad esempio a quanto ammonta il cachet di Amadeus e quello dei cantanti in gara? Si parla sempre e comunque di cifre da capogiro.

Sanremo 2023, quando guadagnano conduttori e cantanti in gara?

Cominciamo subito da Amadeus che anche quest’anno avrà il doppio ruolo di conduttore e direttore artistico, ebbene il suo cachet, secondo quanto riporta Money.it è di 70.000 euro a serata per un totale di 350.000 euro, con lui anche Gianni Morandi che invece riceverà 60.000 euro a serata ovvero 300.000 euro in totale.

Sanremo 2023, foto fonte Ansa. notizie.com

Compenso molto alto anche per le quattro co-conduttrici: Chiara Ferragni (prima e quinta serata), Francesca Fagnani (seconda serata), Paola Egonu (terza serata) e Chiara Francini (quarta serata), per tutte loro è previsto un gettone da 25.000 euro, che dovrebbe essere doppio per la Ferragni e quindi 50.000 euro viste le due serate in cui sarà presente. E’ giusto sottolineare che quest’ultima ha già deciso di devolvere tutto il suo guadagno in beneficenza.

Discorso diverso invece per i cantanti in gara, i 28 big che si esibiranno nel corso delle puntate di prima serata di Rai Uno avranno come sempre un rimborso spese di 48.000 euro, per il vincitore non ci sarà nessun premio in denaro, ma come per i suoi colleghi il ritorno sarà quello delle vendite discografiche, che grazie alla kermesse sono sempre in crescita.