Caffè a stomaco vuoto fa male? Basta con queste dicerie!

Il caffè a stomaco vuoto fa male? Quante volte vi siete sentiti dire questa frase? E’ arrivato il momento di smentire, una volta e per tutte, queste dicerie

Per iniziare alla grande (almeno tutti così sperano) la giornata una bella tazza di caffè è proprio quella che ci vuole. Anche se, a qualcuno, può provocare non pochi problemi. Non è un mistero che la caffeina tende ad aumentare la frequenza cardiaca. Così come non lo è il fatto che aumenta la pressione sanguigna. Ed anche se lo si beve poco prima di andare a dormire. Anche se, a quanto pare, non è questo il problema principale. Secondo quanto riporta il ‘New York Times‘, quello che in molti si chiedono, è se berlo prima di aver fatto colazione può provocare non pochi problemi allo stomaco.

Il caffè a stomaco vuoto?
Tazzina caffè (Ansa Foto) Notizie.com

Secondo quanto riportano i ricercatori nulla di tutto questo è vero. Il nostro stomaco può essere considerato addirittura di “ferro”. Motivo? Tende a respingere tutti i tipi di sostanze irritanti. Tra questi proprio il caffè. Insomma, è una ottima protezione che nessuno, fino ad ora, conosceva. La conferma arriva direttamente dal dottor Byron Cryer, capo di medicina interna presso il Baylor University Medical Center di Dallas.

Caffè a stomaco vuoto non fa male, ma all’intestino sì

Se allo stomaco non reca danni, non si può dire lo stesso all’intestino. Anche perché la bevanda può infiammare il colon e tende a sollecitare un movimento intestinale e aumentare la produzione di acido all’interno.  A dire il vero, allo stomaco, potrebbe dare bruciore, ma non si è trovato alcun tipo di legame con il bruciore di stomaco. Come bisogna comportarsi in questi casi quindi?

caffè non brucia lo stomaco
Tazzina caffè, non fa male a stomaco vuoto (Ansa Foto) Notizie.com

Per la dottoressa Trisha Pasricha, gastroenterologa del Massachusetts General Hospital, ha rilasciato una intervista al ‘Times’. La stessa ha consigliato di prendere nota dei loro sintomi. Se si nota un bruciore al petto o sapore aspro in bocca, allora in quel caso le cose sono diverse. Ovvero si potrebbe prendere in considerazione di assumere un antiacido. Altrimenti va bene anche una spruzzata di latte o panna. Se non dovesse accadere nulla del genere allora potete stare fin troppo tranquilli e bere quanti caffè volete. Ovviamente senza mai esagerare. Però, la cosa certa, è che è stata smentita questa diceria che potesse far male e bruciare addirittura lo stomaco vuoto.