Cartabianca, Corona elogia il governo Meloni: “Arrivano loro e…”

Nel corso dell’ultima puntata di ‘Cartabianca’, l’opinionista Mauro Corona ha voluto dire la sua in merito ad una delle vicende che sta interessando maggiormente il nostro Paese. Con tanto di complimenti al governo targato Giorgia Meloni

Corona e Berlinguer
Mauro Corona e Bianca Berlinguer (Ansa Foto) Notizie.com

Nel corso della puntata andata in onda martedì 17 gennaio, a ‘Cartabianca‘ non poteva mancare la presenza fissa da parte di Mauro Corona. L’opinionista, ospite dalla trasmissione condotta dalla giornalista Bianca Berlinguer, si è soffermato su una delle vicenda che il nostro Paese sta affrontando negli ultimi giorni. Ovvero quello relativo alla cattura da parte di uno dei boss latitanti più pericolosi come Matteo Messina Denaro. Tanto è vero che lo stesso scrittore ha voluto elogiare il grande lavoro compiuto da Giorgia Meloni e dal governo. In un primo momento ha voluto aprire un suo pensiero che in molti condividono: “Che senso ha avuto la sua esistenza? La vita ha presentato il conto a una persona che ha fatto tanto male. Con tutte le morti che ha causato avrebbe potuto riempire un cimitero”.

Come riportato in precedenza, però, l’opinionista ha voluto spendere parole di elogio proprio nei confronti del presidente del Consiglio. “Mi ha colpito una cosa. Arrivano loro e zac…lo catturano“. Subito è scattato l’allarme ed il panico da parte della conduttrice di casa. La stessa che pensava si potesse riferire a complotti in merito a questa vicenda. Lo stesso Corona, però, ha voluto precisare che non erano affatto quelle le sue intenzioni. Anzi, ha nuovamente confermato di volersi complimentare con la premier per il lavoro svolto fino ad ora.

Cartabianca, Corona elogia la Meloni ed il governo per cattura Messina Denaro

Corona elogia la Meloni
Mauro Corona (Ansa Foto) Notizie.com

La stessa Berlinguer, inoltre, ha voluto precisare che si è trattata di una operazione che è durata molti mesi. E non da un giorno all’altro come qualcuno ha ben pensato e riportato sui social network. In conclusione in merito a questo episodio importante, lo stesso Corona ha voluto nuovamente fare i complimenti alla Meloni e ribadire che le sue parole sono serie e che non scherzava affatto.

In conclusione si è voluto soffermare anche sul Partito Democratico ed in particolar modo alla crisi che, in questo momento, il partito di sinistra sta vivendo. In particolar modo dalle elezioni del 25 settembre dove Enrico Letta e soci sono usciti sconfitti. Per risollevare l’ambiente Corona ha una idea: “La sinistra deve tornare porta a porta nelle case e nelle fabbriche, lottare contro le delocalizzazioni e aiutare le persone”. Ed, ovviamente, anche quello di eleggere un “nuovo segretario“.