VAR, cambia tutto: ecco cosa faranno gli arbitri durante le gare

VAR, adesso cambia veramente tutto. Arrivano delle novità importanti che gli stessi arbitri dovranno mettere in atto. Spunta anche la data 

Novità importanti dal VAR
VAR, arrivano novità importanti (Foto LaPresse) Notizie.com 

Il VAR nel calcio è una grandissima invenzione. Su questo non ci sono assolutamente dubbi. Anche se, nel corso degli anni, fa sempre discutere la modalità con cui lo stesso viene utilizzato. Tanto è vero che non mancano alcuni episodi che fanno infuriare le squadre e che, allo stesso tempo, possono modificare o condizionare l’andamento di una partita. La tecnologia non può che essere un grande assist per le squadre di calcio ad alti livelli, ma gli stessi club intendono avere più chiarezza in merito. Proprio in questo argomento arrivano delle novità importantissime direttamente dalla FIFA.

Proprio quest’ultima ha sempre dato idee e innovazioni su regolamenti ed altro. Basti pensare all’ultima che si è vista nella Coppa del Mondo disputata in Qatar, ovvero il fuorigioco semiautomatico. Quest’ultimo utilizzato, per primo, anche nella Coppa Araba. Un grandissimo successo, su questo non ci sono assolutamente dubbi. A partire dal 1° febbraio, però, sono in arrivo altre novità in merito al “mondo VAR”. Una grande novità introdotta dalla stessa IFAB, ovvero l’organo che tende a modificare il regolamento.

VAR, le novità non finiscono qui: le ultime

Novità importanti dal VAR
VAR, arrivano novità importanti (Foto LaPresse) Notizie.com

Di cosa stiamo parlando? Della spiegazione, da parte degli arbitri, ai tifosi attraverso il microfono delle proprie decisioni. Il tutto dopo essersi consultato con coloro che si trovano nella sala VAR. Ovviamente, lo stesso, vale anche per coloro che seguiranno il match comodamente seduti sul proprio divano di casa. In parole povere: nel caso in cui vorreste avere spiegazioni per una decisione presa da parte dell’arbitro non dovete affatto preoccuparvi, visto che la stessa arriverà nel giro di qualche secondo (o minuti come è successo in altri casi).

Una grandissima novità che è stata annunciata nella giornata di oggi. Il primo test si effettuerà a partire dalla prossima Coppa del Mondo per club che si disputerà in Marocco il prossimo mese. Direttamente dal paese nordafricano, se dovesse essercene bisogno, l’arbitro spiegherà agli spettatori il motivo della sua decisione. Non è da escludere che, questa innovazione, possa essere utilizzata anche durante la Coppa del Mondo Under 20 maschile della FIFA e, successivamente, anche il Mondiale Femminile. Sia chiaro: solamente la decisione finale del VAR sarà trasmessa dall’arbitro, e non la conversazione tra lo stesso e coloro che si trovano nella sala. Anche se spunta il problema della lingua.