Ucraina. elicottero cade su asilo nido: tra vittime anche ministro Interno

Ucraina, un elicottero è caduto su un asilo nido dove all’interno c’erano numerosi bambini: le notizie che arrivano direttamente dal Paese orientale non sono affatto delle migliori

Ucraina, elicottero cade su asilo
Ucraina (Ansa Foto) Notizie.com

Si continua a combattere in Ucraina. Si è arrivati al giorno numero 329 di conflitto. Purtroppo le notizie che arrivano direttamente dal Paese orientale non sono affatto delle migliori. Come quella che arriva dalla regione di Kiev dove un elicottero è precipitato su una scuola nido. All’interno della stessa erano presenti molti bambini. Purtroppo il bilancio è a dir poco drammatico. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che stanno avviando le loro operazioni di spegnimento del fuoco e non solo: anche quello di scavare sotto le macerie.

Secondo quanto riportano alcune fonti locali pare che questo incidente abbia causato la morte di cinque persone. Tra le vittime figurano anche bambini che si trovavano, all’interno dello stesso, in cerca di riparo. Questo è quello che fa sapere la portavoce della Polizia nazionale della regione, Iryna Prianyshnykova. Purtroppo le notizie non sono affatto finite qui visto che il bilancio potrebbe drasticamente aumentare. Sono state avviate le prime operazioni di salvataggio. Si continua a scavare sotto le macerie.

Ucraina, a Kiev elicottero cade su asilo: morto ministro Interno e vice

Ucraina, elicottero cade su asilo
Ucraina (Ansa Foto) Notizie.com

Questo è quello che fanno sapere i giornali del posto: “Un elicottero è precipitato, è successo vicino a un asilo. Al momento si parla di cinque persone morte“. Non è ancora chiaro quanti bambini ci siano tra le vittime. Secondo le prime informazioni che arrivano dalla regione pare che, all’interno dell’asilo, sia scoppiato un incendio dopo la caduta dell’elicottero. A quanto pare l’incidente è accaduto nella città di Brovary. Ad essere coinvolti anche alcuni edifici residenziali.

La conferma arriva dal governatore della regione, Oleksiy Kuleba, direttamente dal suo canale ufficiale Telegram. Notizia riportata (ed allo stesso tempo confermata) anche dal noto quotidiano “The Guardian“. All’interno dell’istituto erano presenti anche dipendenti che lavorano nell’asilo.  Sul posto ambulanze, polizia e vigili del fuoco.

Secondo gli ultimi aggiornamenti le vittime sono salite a 16. Tra questi nove si trovavano a bordo del velivolo. Nell’elicottero erano presenti il ministro dell’Interno ed il suo vice. Si tratta di Denys Monastyrskyi e Yevhen Yenin e un sottosegretario. Lo conferma il capo della polizia nazionale Ihor Klymenko.