CSM, trovato accordo per l’elezione dei laici: svelati i nomi

CSM, la notizia è di pochi minuti fa: a quanto pare è stato trovato un accordo per quanto riguarda l’elezione dei 10 componenti laici. Sono stati svelati i nomi 

Accord sul CSM
Elezione CSM (Ansa Foto) Notizie.com

Le notizie che arrivano direttamente dal Parlamento sono confortanti. Secondo quanto riportano fonti locali pare che sia stato raggiunto un accordo, tra le forze politiche, in merito all’elezione dei dieci componenti laici del Csm. La seduta sarebbe iniziata alle ore 16 di oggi, martedì 17 gennaio. Da Fratelli d’Italia fanno sapere che sono stati lanciati quattro nomi che sono: Isabella Bertolini, Daniela Bianchini, Rosanna Natoli e Giuseppe Valentino.

Per quanto riguarda la Lega, invece, ne sono stati comunicati due: Claudia Eccher e Fabio Pinelli. Da Forza Italia, invece, solamente uno: Enrico Aimi. Dal Partito Democratico è stato scelto Roberto Romboli, mentre per il Movimento 5 Stelle Michele Papa. Da Azione-Italia Viva è stato scelto il nome che porta a quello di Ernesto Carbone.

CSM, raggiunto accordo per elezione sui 10 componenti laici: proteste M5S

Accord sul CSM
Elezione CSM (Ansa Foto) Notizie.com

Nelle ultime ore si respirava già un’aria di ottimismo in merito alla decisione dei dieci nomi da annunciare. I parlamentari si sono riuniti, nelle ultime ore, per votare a Montecitorio. Dubbi erano emersi in merito alla candidatura femminile. In merito alla candidatura di Giuseppe Valentino, però, non tutti sono risultati d’accordo.

Proprio come il Movimento 5 Stelle. L’ex sottosegretario alla Giustizia (del governo Berlusconi) è indagato nel processo “Gotha“, ovvero il procedimento dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria contro il “direttorio” della ‘ndrangheta. Il suo nome non piace affatto ai grillini. Tanto è vero che avrebbero fatto muro.