Comunità minori in fiamme, vigili del fuoco in azione: c’è una vittima

Comunità per minori va in fiamme, i vigili del fuoco subito in azione: purtroppo c’è da segnalare una vittima

Vigili del fuoco in azione
Vigili del fuoco (Ansa Foto)

Una vera e propria tragedia quella che si è verificata nelle ultime ore in una Comunità per minori. Ci troviamo a Santa Caterina di Pasian di Prato (provincia di Udinese) dove il centro è andato completamente a fuoco. Ancora non si sa come sia potuto accadere una cosa del genere. Subito è scattato l’allarme e le chiamate al numero di emergenza.

Sul posto sono arrivati direttamente i vigili del fuoco che sono stati impegnati, per ore, nello spegnimento delle fiamme. Purtroppo le notizie che arrivano dalla città friulana non sono delle migliori. C’è da segnalare un morto. Si tratta di un minore che ha perso la vita. Si tratta di un cittadino albanese che non è riuscito a salvarsi, divorato dalle fiamme.

Udine, comunità per Minori va a fuoco: un morto

Vigili del fuoco in azione
Vigili del fuoco (Ansa Foto)

Anche altre due persone sono rimaste intossicate a causa di questo incendio. Lo stesso che è divampato nel cuore della notte. Uno dei due (di origine ghanesi) è stato trasportato al centro ‘Grandi Ustionati’ di Verona. Purtroppo le sue condizioni sono gravi. In questo momento si trova nel reparto in “codice rosso”. A quanto pare il tutto è accaduto poco dopo le ore 02:30. Sul posto anche le forze dell’ordine che stanno avviando le prime indagini del caso.

Soprattutto capire come sia potuto accadere. L’altro ferito, invece, non è in pericolo di vita. E’ stato portato all’Ospedale ‘Santa Maria della Misericordia‘ ad Udine. Non si tratta di un minore, ma di un operatore della stessa struttura. Avrebbe riportato alcune ustioni in varie parti del corpo. Un vero e proprio shock per la città che si è svegliata con questa terribile notizia.