Corea del Nord, ennesima minaccia: lanciati altri missili balistici

Ennesima minaccia arriva direttamente dalla Corea del Nord: sono stati lanciati altri missili balistici, a corto raggio, dal Paese nelle ultime ore

Lanciati altri tre missili balistici dalla Corea del Nord
Corea del Nord, lanciati altri missili (Ansa Foto)

La Corea del Nord ha voluto chiudere il suo 2022 quasi come lo aveva iniziato. Ovvero con il lancio di missili balistici. Anzi, a dire il vero, altri missili. Non si tratta affatto della prima volta che si verifica una cosa del genere. Ennesimo allarme che arriva direttamente dal Paese. Le stesse hanno raggiunto il mare ad est della penisola coreana. Il tutto è stato ripreso in diretta televisiva, con milioni di spettatori che hanno visto il lancio in diretta.

Ad annunciarlo ci ha pensato direttamente lo Stato Maggiore dell’esercito sudcoreano che ha fatto scattare l’ennesimo allarme. Lo stesso esercito ha fatto sapere che i tre missili balistici, a corto raggio, sono stati lanciati verso le ore 8 (ora locale) dalla provincia di North Hwanghae, a sud della capitale, Pyongyang.

Corea del Nord, lanciati altri tre missili balistici

Lanciati altri tre missili balistici dalla Corea del Nord
Corea del Nord, lanciati altri missili (Ansa Foto)

A quanto pare i tre missili hanno volato ad una altitudine di circa cento chilometri. Non solo: hanno coperto un raggio di circa 350 chilometri. Questo è quello che fa sapere l’agenzia di stampa giapponese Kyodo. Con tanto di nota ufficiale da parte del ministero della Difesa di Tokyo.

Anche dagli Stati Uniti d’America hanno voluto commentare questa vicenda. Sapevano già di questo ennesimo lanciato. Non solo: dopo che lo stesso è stato effettuato, i vertici alti americani hanno subito contattato i loro alleati e partner per alcune consultazioni. Come riportato in precedenza non si tratta affatto del primo episodio. Solamente l’ennesimo lanciato di “prova” da parte dei nordcoreani.

Impostazioni privacy