Twitter, Musk sorprende sempre: il nuovo sondaggio spiazza tutti

Twitter, Elon Musk continua a sorprendere i suoi utenti che lo seguono: il nuovo sondaggio del proprietario ha spiazzato, ancora una volta, tutti quanti

Nuovo sondaggio da parte di Elon Musk
Elon Musk (Ansa Foto)

Da quando è diventato il nuovo proprietario di Twitter ne sono successe di cose. Specialmente nell’ultimo periodo da quando ha preso il comando. Sì può confermare che da quando c’è lui ci sono stati vari “terremoti” all’interno dei social che non sono passati affatto inosservati. D’altronde non potrebbe essere altrimenti a dire il vero. Elon Musk, anche nelle ultime ore, continua a sorprendere tutti quanti noi. Ovviamente ci stiamo riferendo al nuovo sondaggio lanciato dal nativo di Pretoria che arriva dal suo profilo ufficiale.

Negli ultimi giorni ha chiesto davvero di tutto. Addirittura delle domande giudicate da molti improponibili. Ma che alla fine hanno comunque trovato una risposta ad uno dei suoi sondaggi. Questa volta ha spiazzato completamente tutti visto che, a quanto pare, è in gioco il suo “futuro” nell’azienda. Che si tratti di una tattica oppure di un fatto realistico non lo sapremo. Intanto, però, il messaggio lo ha lanciato. Tanto è vero che in milioni, adesso, stanno rispondendo: cliccare su “sì” oppure “no”.

Twitter, Musk spiazza tutti: “Devo dimettermi?

Elon Musk spiazza tutti con il nuovo sondaggio
Elon Musk (Ansa Foto)

La domanda che pone ai suoi follower è la seguente: “Devo dimettermi da Twitter? Rispetterò i risultati di questo sondaggio“. Ma come? In molti, sicuramente, avrete pensato che dopo due mesi già si è stufato del giocattolo? Per la maggior parte, invece, la sua è solamente una tattica. Nel frattempo la domanda è stata lanciata.

Il tutto arriva dopo che lo stesso imprenditore si è recato a Doha per assistere alla finale della Coppa del Mondo tra Argentina e Francia. Per votare ci sono a disposizione ancora quattro ore. Basti pensare che più di 13 milioni di utenti hanno votato. A breve conosceremo i risultati ufficiali.