Trapani, aereo militare precipitato: drammatica scoperta

Trapani, aereo militare precipitato nella giornata di ieri: negli ultimi minuti la drammatica scoperta

Aereo militare, ritrovato corpo pilota
Aereo militare (Ansa Foto)

Nella giornata di ieri un Eurofighter, del 37mo stormo di stanza nell’aeroporto militare di Trapani Birgi, è precipitato nei pressi dello scalo. Secondo quanto riportano le ultime informazioni pare che l’aereo stesse rientrando da un volo. Subito sono stati allertati i soccorritori e le forze dell’ordine. Il velivolo è caduto in contrada Ponte Granatello. A quasi tre chilometri dall’aeroporto. Subito è scattato l’allarme visto che del pilota non c’era alcuna notizia.

Nel cuore della notte, i soccorritori, hanno effettuato la drammatica scoperta: è stato ritrovato il corpo del pilota. Si tratta di Fabio Antonio Altruda, 33 anni, capitano e celibe. Nativo di Caserta ed ufficiale Pilota. A quanto pare stava rientrando da una missione di addestramento. Le cause dello schianto sono ancora da chiarire. Si sa solo che, purtroppo, l’aereo è precipitato al suolo. Per lui non c’è stato nulla da fare. L’impatto è avvenuto nei pressi di una zona agricola.

A riportare la drammatica notizia è stata l’Aeronautica che ha espresso le più sentite condoglianze ai genitori del pilota. Anche attraverso un post social il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti, ha espresso tutto il suo cordoglio in merito a questa tragedia. Anche il mondo della politica ha voluto esprimere il suo dispiacere.

Aereo militare precipitato a Trapani, ritrovato corpo pilota: cordoglio della politica

Aereo militare, ritrovato corpo pilota
Aereo militare (Ansa Foto)

Come il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, direttamente dal suo account ufficiale di Twitter: “Sono vicino all’Aeronautica Militare. La tragica scomparsa di un suo pilota è un grave lutto per il Paese e per tutte le Forze Armate. Onore al Capitano Fabio Antonio Altruda, possa riposare in pace. Prego per i suoi cari“.

Il ministro della Difesa, Guido Crosetto: “Esprimo i sentimenti del più profondo cordoglio e si stringono in un ideale abbraccio ai familiari del Capitano pilota Fabio Antonio Altruda dell’Aeronautica Militare tragicamente scomparso nell’incidente aereo occorso nei pressi di Trapani“.

Anche la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha voluto esprimere le sue condoglianze: “La notizia della morte del Capitano Fabio Antonio Altruda, il giovane pilota del 37mo stormo scomparso nell’incidente aereo nei pressi di Trapani durante una missione di addestramento, ci riempie di tristezza. A nome del Governo esprimo le mie più profonde condoglianze e la mia vicinanza alla famiglia e all’Aeronautica militare“.

Così come il presidente del Senato, Ignazio La Russa: “Desidero esprimere le mie sincere condoglianze alla famiglia del Capitano pilota Fabio Antonio Altruda, tragicamente scomparso nell’incidente aereo occorso nei pressi di Trapani. Ai vertici dell’Aeronautica Militare, delle Forze armate e del Ministero della Difesa, va la mia vicinanza“.

Anche altri esponenti della politica come Matteo Richetti, capogruppo di Azione-Italia Viva alla Camera ha voluto dire il suo pensiero: “Le mie più sentite condoglianze e quelle del gruppo che presiedo, alla famiglia ed agli amici del Capitano Fabio Antonio Altruda. Altrettanta sincera vicinanza invio all’Aeronautica Militare. Di fronte a questi tragici eventi non ci sono parole adeguate ma solo una preghiera commossa e la certezza che un sacrificio così grande non verrà dimenticato“. Anche il ministro delle riforme istituzionali, Elisabetta Casellati, si stringe al dolore della famiglia e dell’Aeronautica.

Impostazioni privacy