Continua a tremare la terra nel nostro Paese, colpita altra regione

Un’altra scossa di terremoto colpisce il nostro Paese. In particolar modo una regione. Molti abitanti se ne sono accorti e sono scesi per le strade impauriti

Continua a tremare la terra nel nostro Paese
Sismografo (Ansa Foto)

Una nuova scossa di terremoto si è verificata nel nostro Paese. Ci troviamo in Toscana, precisamente nell’Aretino, dove è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 della scala Richter. Ad annunciarlo con una nota direttamente l’Istituto di geofisica e vulcanologia. Il tutto sarebbe accaduto nel cuore della notte e nella provincia della città. Intorno alle 02:15, con epicentro a 3 chilometri a nord del comune di Talla. Con profondità a 10 chilometri.

Molti gli abitanti della zona che si sono accorti della scossa, tanto da scendere per le strade. Così come tantissime sono state le chiamate ai numeri di emergenza. Almeno per il momento non si registrano danni a persone o cose. La situazione pare essere sotto controllo. In molti, specialmente sul social network Twitter, hanno scritto i momenti di paura vissuti.

Scossa di terremoto nell’Aretino, magnitudo 3.5

Continua a tremare la terra nel nostro Paese
Sismografo (Ansa Foto)

Anche la prima cittadina di Talla, Eleonora Ducci, ha voluto scrivere un post direttamente dal suo account ufficiale di Facebook. Queste sono state le sue parole: “Dopo la scossa di terremoto delle 2.15 circa siamo in contatto con ufficio tecnico, protezione civile intercomunale dell’Unione dei comuni, prefettura e carabinieri che ringrazio in particolare per aver verificato il territorio immediatamente. Non sembrano esserci criticità al momento“.

Ricordiamo che la scossa di questa notte era stata preceduta da un fenomeno sismico di piccola intensità. Nella serata di ieri poco prima delle ore 23. Il magnitudo era di 2.1. Dato registrato dall’Ingv. Sempre a Talla, ovvero a 20 chilometri da Arezzo.