Diretta Uruguay-Corea del Sud: probabili formazioni e come vederla in tv e streaming

L’Uruguay apre il suo Mondiale contro la Corea del Sud. Una partita che vede i sudamericani partire con i favori del pronostico.

Uruguay e Corea del Sud inaugurano il Gruppo H dei Mondiali in Qatar. La Celeste parte sicuramente con i favori del pronostico e non può permettersi errori considerando la presenza del Portogallo. Sembrano essere queste due le principali indiziati per l’approdo agli ottavi di finale.

Uruguay-Corea del Sud
L’Uruguay apre il suo Mondiale con il Corea del Sud – Notizie.com – © Lapresse

L’Uruguay non vede l’ora di scendere in campo ed iniziare il suo Mondiale. “Il nostro obiettivo è quello di vincere la prima partita – ha ammesso Diego Alonso alla vigilia, riportato da tuttomercatoweb.comci stiamo preparando pensando a noi stessi. Ovviamente guardiamo le altre gare, ma siamo concentrati solo su di noi. La squadra sicuramente sta bene. L’unico non al meglio è Araujo, che sta continuando ad allenarsi a parte“.

Per la Corea del Sud di Paulo Jorge Gomes Bento l’obiettivo è sicuramente quello di fare bene e provare a centrare un risultato positivo in questa sfida. Naturalmente questa partita è anche l’occasione di mettere in mostra alcuni dei suoi giovani talenti anche in vista del prossimo calciomercato.

Uruguay-Corea del Sud, orario e come vederla in tv

La sfida tra Uruguay e Corea del Sud, valida per la prima giornata dei Mondiali, si giocherà all’Education City Stadium di Al Rayyan e inizierà alle ore 20. Il match verrà trasmesso in diretta su Rai 2.

Uruguay-Corea del Sud, le probabili formazioni

Nunez
Nunez titolarissimo nell’Uruguay – Notizie.com – © Lapresse

Nell’Uruguay l’unico indisponibile è Araujo. Al suo posto spazio per Varela. In attacco Suarez con Nunez visto che Cavani non è al meglio. Nella Corea del Sud recuperato Son. Per il resto consueto 4-2-3-1 con Hwang unica punta.

Uruguay (4-4-2): Rochet; Varela, Godin, Gimenez, Olivera; Valverde, Bentancur, Vecino, de Arrascaeta; Nunez, Suarez L. All. Alonso
Squalificati: –
Indisponibili: Araujo
Diffidati: –

Corea del Sud (4-2-3-1): Kim Seung-Gyu; Kim Moon H-wan, Kim Min-jae, Kwon Gyung-kwon, Kim Jin-su; Hwang In-beom, Son Jun-ho; Lee Jae-Sung, Geong Woo-Yeong, Son Heung-min; Hwang Hee-chan. All. Bento
Squalificati: –
Indisponibili: –
Diffidati: –