Ronaldo sempre più unico: con il suo record entra nella storia del Mondiale

Il calciatore portoghese sblocca il risultato nel match d’esordio del Portogallo contro il Ghana e scrive la storia

Cristiano Ronaldo entra nella storia: con il calcio di rigore segnato al 65′ della sfida contro il Ghana, il fuoriclasse portoghese realizza un record straordinario. E’ il primo calciatore a realizzare almeno una rete in cinque edizioni dei campionati del Mondo. Ronaldo, che sale a quota 118 reti con la maglia del Portogallo (record assoluto), è l’unico giocatore ad aver raggiunto un simile primato.

Ha partecipato e segnato nei Mondiali del 2006 (vinti dall’Italia di Marcello Lippi), nel 2010 in Sudafrica, nel 2014 in Brasile, nel 2018 in Russia e ora nell’edizione che si sta svolgendo in Qatar. Nessuno era mai riuscito a fare tanto: a quota quattro si sono fermati Pelè (dal 1958 al 1970), Uwe Seeler, Messi e Klose. Ronaldo ha messo a segno tre reti nell’edizione del 2006 in Germania, una in Sudafrica, Brasile e Russia. Con la rete realizzata contro il Ghana realizza un evento storico.

Cristiano Ronaldo si è procurato (con astuzia) il calcio di rigore e poi non ha avuto problemi a trasformarlo, calciando con precisione e forza alla destra del portiere ghanese. Nella sua esultanza (con il consueto salto e l’urlo Siuuu, che lo ha sempre contraddistinto) c’era tutta la soddisfazione per aver raggiunto il primato mondiale ed aver rotto un incantesimo: nelle ultime settimane infatti, il suo nome era accostato più a vicende extracalcistiche che a quelle legate al campo.

La scommessa di Ronaldo

Ronaldo entra nella storia dei Mondiali – Ansa –

Ronaldo ha infatti rescisso il suo contratto con il Manchester United ed ha iniziato il Mondiale in Qatar da giocatore svincolato, puntando su se stesso, ma prendendosi anche una bella responsabilità: molti gli avevano infatti sconsigliato di fare un passo simile, pensando ad eventuali infortuni. Ma Ronaldo ha deciso di puntare su se stesso: ed ha immediatamente lasciato il segno, realizzando la prima rete del Portogallo nel torneo.