Diretta Brasile-Serbia: probabili formazioni e come vederla in tv e streaming

Esordio ricco di insidie per il Brasile: la Serbia può essere considerata tra le outsider di questo Mondiale.

Il Brasile chiude la prima giornata di questi Mondiali in Qatar. Esordio non facile per la nazionale verdeoro: la Serbia è un avversario molto ostico e forse la prima vera rivale in chiave primo posto.

Brasile-Serbia
Il Brasile apre il suo Mondiale con la Serbia – Notizie.com – © Ansa

Nonostante questo, il Brasile vuole partire bene per non dover essere costretto a non sbagliare nelle prossime partite del girone. “Affrontiamo una squadra forte come la Serbia e quindi non voglio dare vantaggi e dire la formazione – ha detto Tite alla vigilia riportato da La Gazzetta dello Sport sicuramente rispetto a quattro anni fa sono più tranquillo, ma la pressione di Paese come il nostro la si avverte sempre. E’ bello sognare di vincere. Siamo consapevoli che altre nazionali sono capaci di giocare bene e quindi bisogna sempre rispettare gli avversari per ottenere dei risultati positivi“.

La Serbia è pronta a giocarsi la sfida a viso aperto. “Non abbiamo paura di nessuno al mondo – ha sottolineato Stojkovic alla vigilia citato dall’Ansae quindi neanche del Brasile. Sicuramente loro sono una grande squadra e favoriti, ma noi puntiamo sulle nostre qualità. Formazione? Non ve la dico. Mitrovic ha recuperato dal suo problema. Kostic è alle prese con qualche problema muscolare ed è in dubbio“.

Brasile-Serbia, orario e come vederla in tv

La sfida tra Brasile e Serbia, valida per la prima giornata dei Mondiali, si giocherà al Lusail Iconic Stadium di Lusail e inizierà alle ore 20. Il match verrà trasmesso in diretta su Rai 1.

Brasile-Serbia, le probabili formazioni

Gabriel Jesus
Gabriel Jesus favorito su Richarlson nel Brasile – Notizie.com – © Ansa

Nel Brasile Tite potrebbe schierare a sorpresa Militao a destra al posto di Danilo e Gabriel Jesus in attacco con Richarlison in panchina. Fred in vantaggio su Paquetà. Nella Serbia difficile vedere Kostic addirittura in panchina. Possibile spazio per Lazovic a sinistra. In attacco recuperato Mitrovic: è lui il favorito per affiancare Vlahovic.

Brasile (4-2-3-1): Alisson; Militao, Thiago Silva, Marquinhos, Alex Sandro; Fred, Casemiro; Raphinha, Neymar, Vinicius; Gabriel Jesus. All. Tite
Squalificati: –
Indisponibili: –
Diffidati: –

Serbia (3-4-1-2): Milinkovic-Savic V.; Veljkovic, Milenkovic, Pavlovic; Zivkovic, Lukic, Milinkovic-Savic S., Lazovic; Tadic; Mitrovic A., Vlahovic. All. Stojkovic
Squalificati: –
Indisponibili: –
Diffidati: –