Qatar 2022, Marocco e Croazia non si fanno male: match intenso

Qatar 2022, Marocco-Croazia inaugura il gruppo ‘F’ della Coppa del Mondo. Un bel match quello che si è disputato all’Al Bayt Stadium. Scopriamo insieme come si è concluso il match

Marocco-Croazia, prima gara del gruppo 'F'
Marocco-Croazia (Foto LaPresse)

Un bel match quello che si è disputato, fino a poco fa, tra Marocco-Croazia. Prima gara del gruppo ‘F‘. In attesa di Belgio-Canada (che scenderanno in campo questa sera alle ore 20), la nazionale nordafricana e quella europea hanno dato spettacolo in campo. Partita molto combattuta e “maschia”. Non è la prima volta che vediamo un incontro del genere in questo torneo. Le due squadre hanno divertito il pubblico presente ed anche quello a casa. Molte le occasioni che hanno avuto, ma che non sono riusciti a sfruttare. Nel primo quarto d’ora melio i marocchini che si fanno vedere con i loro uomini simbolo: Hakimi e Zyech.

Fase di studio per entrambe le squadre. Occasione ghiotta c’è la nazionale “a scacchi” con Vlasic ma Bono (portiere del Siviglia) come un vero e proprio miracolo. Partita molto equilibrata nei primi 45 di gioco. Stesso discorso vale anche per la ripresa. Ancora i croati si rendono pericolosi con Lovren, ma Amrabat (centrocampista Fiorentina) salva sulla linea. Si fa vedere anche il Marocco con una bordata di Hakimi su punizione, Livakovic respinge il tiro potente del terzino parigino. Girandola di cambi sia da una parte che dall’altra.

Come riportato in precedenza partita molto combattuta sia da una parte che dall’altra. Dal primo all’ultimo minuto. Neanche nei sei di recupero concessi il pallone non finisce in rete. L’arbitro Rapallini fischia la fine delle ostilità. Un punto a testa per le due nazionali. Un punto d’oro per la nazionale di Regragui che non ha demeritato affatto. Forse ci si aspettava qualcosa in più dai vicecampioni del mondo che non hanno fatto del male alla difesa avversaria.

Marocco-Croazia 0-0, il tabellino del match

Marocco-Croazia, prima gara del gruppo 'F'
Marocco-Croazia (Foto LaPresse)

MAROCCO (4-3-3): Bono; Hakimi, Saiss, Aguerd, Mazraoui (60′ Allah); Amrabat, Ounahi (81′ Sabiri), Amallah; Ziyech, En Nesyri (81′ Hamdallah), Boufal (66′ Ezzalzouli). Allenatore: Regragui.

CROAZIA (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Lovren, Gvardiol, Borna Sosa; Brozovic, Modric, Kovacic (79′ Majer); Vlasic (46′ Pasalic), Kramaric (71′ Livaja), Perisic (90′ Orsic). Allenatore: Dalic.

MARCATORI:

AMMONITI: Amrabat (M)

ARBITRO: Rapallini (ARG)

RECUPERO: 2′ p.t, 6′ s.t