Diretta Messico-Polonia: probabili formazioni e come vederla in tv e streaming

Messico e Polonia si sfidano in una partita che potrebbe essere fondamentale in chiave qualificazione. L’Argentina sembra essere un passo avanti.

Scontro diretto in chiave secondo posto quello tra Messico e Polonia. Con Argentina grande favorita per il primato e l’Arabia Saudita leggermente indietro, sono queste due squadre a giocarsi il secondo pass del girone per gli ottavi di finale.

Messico-Polonia
Scontro diretto in chiave secondo posto tra Messico e Polonia – Notizie.com – © Ansa

Lo sa bene Martino, commissario tecnico del Messico, che in conferenza stampa ha ribadito l’importanza di questa sfida. “La prima partita solitamente segna il cammino – ha ammesso l’allenatore della nazionale messicana riportato dal sito di Alfredo Pedullàe quella contro la Polonia per noi sarà decisiva viste le caratteristiche del girone. Quando partecipi ad un Mondiale affronti sempre giocatori straordinari. I nostri avversari ne hanno uno, ma noi dobbiamo essere sereni e giocare come sappiamo“.

Anche in casa Polonia c’è voglia di fare bene. “Vogliamo giocare al massimo delle nostre capacità per fare bene – ha detto Michniewicz alla vigilia citato da Sportfaceabbiamo in rosa il giusto mix di giocatori esperti e giovani. Il Messico? Ho molto rispetto per loro. Hanno un allenatore esperto e a disposizioni grandi giocatori come Ochoa, alla sua quinta Coppa del Mondo“.

Messico-Polonia, orario e come vederla in tv

La sfida tra Messico e Polonia, valida per la prima giornata dei Mondiali, si giocherà allo Stadium 974 di Doha e inizierà alle ore 17. Il match verrà trasmesso in diretta su Rai 2.

Messico-Polonia, le probabili formazioni

Zalewski
Zalewski dal 1′ nella Polonia – Notizie.com – © Ansa

Nessun indisponibile in casa Messico. Martino dovrebbe schierarsi ormai con il consueto 4-3-3 con Lozano e Vega ai lati di Funes Mori. In porta spazio ad Ochoa. Anche nella Polonia tutti a disposizione. Solito 3-5-2 con Milik e Lewandowski in attacco. Spazio dal 1′ per gli ‘italiani’ Szczesny, Glik, Kiwior, Zurkowski, Zielinski e Zalewski.

Messico (4-3-3): Ochoa; Sanchez J., Montes, Moreno, Gallardo; Guardado, Herrera, Alvarez E.; Lozano, Funes Mori, Vega. All. Martino
Squalificati: –
Indisponibili: –
Diffidati: –

Polonia (3-5-2): Szczesny; Bednarek, Glik, Kiwior; Cash, Zurkowski, Krychowiak, Zielinski, Zalewski; Milik, Lewandowski. All. Michniewicz
Squalificati: –
Indisponibili: –
Diffidati: –