Manchester United, non solo Ronaldo: c’è la clamorosa svolta!

Dopo la rescissione del contratto di Cristiano Ronaldo, un’altra notizia scuote i tifosi del club di Old Trafford.

Una giornata clamorosa quella vissuta dai tifosi del Manchester United. È vero Premier League e coppe sono ferme, ma sono state ore frenetiche per il club di Old Trafford. Prima l’annuncio della separazione consensuale con Cristiano Ronaldo, epilogo inevitabile considerando le parole rilasciate nei giorni scorsi dal portoghese. Poi un altro comunicato ha letteralmente scosso il calcio inglese e soprattutto la tifoseria dei Red Devils. La famiglia Glazer, alla guida del club da 17 anni, ha deciso di mettere in vendita la società. Una svolta che buona parte dei sostenitori dello United attendeva da molto tempo.

United, pronto lo sgarbo al Chelsea
Logo Manchester United (Ansa Foto)

Il Manchester United cambia proprietà? C’è l’annuncio

La contestazione ai Glazer andava avanti ormai da anni, tanto che una parte dei tifosi dello United indossava, a Old Trafford, in segno di protesta, i colori gialloverdi che richiamano il Newton Heath club fondato nel 1878 e che nel 1902 divenne il Manchester United. Questo il comunicato emesso dalla famiglia Glazer: “Il Manchester United è uno dei club sportivi di maggior successo al mondo, ed oggi il Consiglio di Amministrazione della Società ha deciso di annunciare che sta avviando un processo per esplorare nuove alternative e strategie per il club. Il Consiglio prenderà in considerazione tutte le alternative strategiche, inclusi nuovi investimenti nel club, una vendita o altre transazioni che coinvolgono la società”.

Manchester United
Il Manchester United durante la partita con il Newcastle (Ansa)

“Valuteremo tutte le opzioni per assicurare un futuro migliore ai nostri tifosi. Il Manchester United vuole massimizzare le opportunità di crescita disponibili per oggi e in futuro. Durante tutto questo processo rimarremo completamente concentrati sul servire i migliori interessi dei nostri fan, azionisti e varie parti interessate”. Secondo la stampa inglese, la richiesta della famiglia Glazer si attesta tra i 6 e i 7 miliardi di dollari. Lo United saluta Ronaldo e ora può anche passare di mano. Una giornata storica quella vissuta dalle parti di Old Trafford.