Tumori, scoperto un nuovo farmaco che uccide le cellule cancerose

Scoperto un nuovo farmaco contro i tumori: la sua azione sfrutta il sistema immunitario e uccide le cellule cancerose.

E’ una notizia davvero importante quella riportata dal sito Msn.com che riguarda una possibile svolta epocale in campo medico, recenti studi hanno infatti parlato di un nuovo farmaco antitumorale chiamato NJH395.

Farmaco per tumore
Farmaco per tumore, foto fonte Pixabay. Notizie.com

Lo studio pubblicato di recente Cancer Immunology Research, è ancora alla fase uno, ma sottolinea come, questo farmaco stimoli il sistema immunitario al punto di riuscire ad attaccare il tumore dall’interno del nostro corpo.

E’ giusto sottolineare come ci siano ancora dei problemi di sicurezza che si stanno cercando di risolvere, ma se confermato, questo nuovo farmaco aiuterebbe con dei trattamenti, forse meno invasivi, tutte le persone malate.

Farmaco per tumore: ecco come funziona

Come accennato prima, si tratta del primo farmaco antitumorale che riuscirebbe ad agire stimolando e sfruttando il nostro sistema immunitario e quindi dall’interno del nostro corpo.

Farmaco contro tumore, foto fonte Pixabay. Notizie.com

Sempre secondo quanto riporta il sito Msn.com, il farmaco è composto da due molecole: la prima è un anticorpo che cerca e trova il tumore e poi si lega alle “proteine sulla superficie delle cellule tumorali e un carico utile immunostimolante trainato nel tumore dall’anticorpo”. Questo cosiddetto carico inutile, sembra essere un attivatore, ovvero una proteina che è presente in diverse classi delle nostre cellule immunitarie, ma come agisce? Ebbene pare che attivando questi recettori, avviene una modifica dell’ambiente tumorale con un conseguente aumento degli anticorpi contro i tumori.

“È il primo studio sull’uomo a testare questa classe di farmaci noti come coniugati anticorpo-stimolatori immunitari”, ha confermato Vasileios Askoxylakis, oncologo radioterapista che ha guidato il programma di sviluppo del farmaco presso il Novartis Institutes for BioMedical Research di Cambridge, MA.