Qatar 2022, USA-Galles: un tempo per parte, a Weah risponde Bale

Qatar 2022, iniziato il mondiale anche per gli USA di Berhalter ed il Galles di Page. Scopriamo insieme i momenti salienti del match

Qatar 2022, USA-Galles
USA-Galles (Foto LaPresse)

Inizia il Mondiale in Qatar anche per gli USA e Galles. Entrambe le squadre si trovano nel gruppo ‘B‘. Dopo la strabiliante vittoria dell’Inghilterra che ha battuto l’Iran con il punteggio tennistico di 6-2, all’Ahmad bin Ali Stadium è andata in scena una bella partita tra gli USA ed il Galles. Partono subito forte gli americani che cercano immediatamente la rete del vantaggio. La difesa avversaria si comporta bene. Poco prima della mezz’ora sono i gallesi che tendono ad aggredire la difesa a ‘Stelle e Strisce’. Partita molto “sporca” ed anche con qualche intervento duro. Basti pensare che nei primi 45 minuti di gioco sono stati 4 i cartellini gialli estratti dal direttore di gara qatariota.

Al minuto 36′ arriva la rete che sblocca il match. Ci pensa il figlio d’arte, Timothy Weah, a porta avanti gli americani. Il padre lo ricorderanno molto bene i tifosi rossoneri: George (ora presidente della Liberia) è stato anch’esso un attaccante che ha scritto pagine importanti del ‘Diavolo’. Assist perfetto di Pulisic, esterno d’estro dell’attaccante che batte il portiere avversario per l’1-0. Nella ripresa il Galles tenta di trovare la rete del pari: stacco imperioso di testa di Davies, ma Turner ha ottimi riflessi e manda in angolo. Da conseguente angolo è Moore che ci prova sempre di testa, ma la sfera va fuori non di poco. A dieci minuti dal termine Zimmerman la combina grossa: atterra Bale in area e per l’arbitro non ci sono dubbi è calcio di rigore.

Sul dischetto si presenta proprio quest’ultimo: tiro perfetto del gallese che pareggia i conti. Palla che si infila in rete alla sinistra di Turner che intuisce il lato ma non riesca a sfiorare neanche il pallone. E’ 1-1. L’ingresso di Moore ha cambiato decisamente la partita. I ‘Dragoni’ volano sulle alti dell’entusiasmo, spinti anche dal loro pubblico, per cercare la rete del vantaggio. Dopo nove (diventati dieci e mezzo) di recupero termina il match. Un tempo per parte, USA-Galles termina 1-1.

USA-Galles 1-1, il tabellino del match

Qatar 2022, USA-Galles
USA-Galles (Foto LaPresse)

USA (4-3-3): Turner; Dest (74’Yedlin), Ream, Robinson; Zimmerman; McKennie (66′ Aaronson), Adams, Musah (74′ Acosta); Pulisic, Sargent (74′ Wright), Weah (88′ Morris). Allenatore: Berhalter.

GALLES (3-4-3): Hennessey; Rodon, Davies, Mepham; Roberts, Ampadu (95′ Morrell), Ramsey, Williams (79′ Johnson); Bale, James (46′ Moore), Wilson (93′ Thomas). Allenatore: Page.

ARBITRO: Abdulrahman Al Jassim (Qatar)

MARCATORI: 36′ Weah (U), 82′ Bale rig. (G)

AMMONITI: Dest, McKennie, Ream, Acosta (U), Bale, Mepham (G)

RECUPERO: 4′ p.t, 11′ s.t,