Diretta Qatar-Ecuador: probabili formazioni e come vederla in tv e streaming

Qatar ed Ecuador aprono i Mondiali. Una sfida che potrebbe essere decisiva in chiave secondo posto. Le ultime.

Finalmente si parte. Qatar ed Ecuador inaugurano questi Mondiali invernali e si tratta di una sfida importante in chiave secondo posto. L’Olanda nel Gruppo A sembra essere la grande favorita, ma queste due squadre si giocano la possibilità di andare agli ottavi di finale.

Qatar-Ecuador
Qatar ed Ecuador inaugurano i Mondiali – Notizie.com – © Ansa

Per il Qatar l’obiettivo è sicuramente quello di sorprendere. “E’ una giornata importantissima per noi – ha ammesso alla vigilia Felix Sanchez riportato dall’Ansaabbiamo fatto un grosso investimento ed ora speriamo di goderci il calcio e far parlare il campo“.

Anche in casa Ecuador c’è voglia di dimostrare di essere una squadra capace di ambire al passaggio del turno. “Per noi è una grande sfida – ha detto in conferenza stampa Gustavo Alfaro riportato da tuttomercatoweb.com soprattutto per la strada che abbiamo fatto per arrivare qui. Non so cosa proverò quando inizierà la partita, ma sicuramente penserò alla mia famiglia che scenderà in campo e ricorderò quelli che non ci sono più. Per noi essere in Qatar è un grande traguardo, ma vogliamo dire la nostra. L’obiettivo di questa Nazionale è quello di portare trenta o quaranta giocatori in Europa“.

Qatar-Ecuador, orario e come vederla in tv

La sfida tra Qatar ed Ecuador, valida per la prima giornata dei Mondiali, si giocherà al Al Bayt Stadium di Al Khor e inizierà alle ore 17. Il match verrà trasmesso in diretta esclusiva su Rai 1.

Qatar-Ecuador, le probabili formazioni

Caicedo
Caicedo la stessa dell’Ecuador – Notizie.com – © Ansa

Felix Sanchez dovrebbe schierarsi con l’ormai consueto 3-5-2 (o 5-3-2). L’unico dubbio di formazione è attualmente rappresentato da Akram Afif, che ha saltato l’ultima amichevole. Molto probabilmente l’attaccante sarà comunque in attacco al fianco di Afif. In casa Ecuador recuperano Sarmiento, Arboleda e Gruezo, ma solo l’ultimo dovrebbe partire dal 1′. In attacco Alfaro si affiderà al trio formato da Ibarra, Estrada e Plata.

Qatar (3-5-2): Al Sheeb; Koukhi, Al-Rawi, Hassan A.; Ro-Ro, Hatem, Boudiaf, Al Haydor, Amins; Ali, Afif. All. Felix Sanchez

Ecuador (4-3-3): Dominguez; Preciado An., Torres F., Hincapié, Estupinan; Caicedo M., Gruezo, Franco; Ibarra, Estrada, Plata. All. Alfaro