Lutto nel mondo del rap italiano, cadavere trovato dalla mamma

Un grave lutto ha colpito il mondo del rap italiano. Nelle ultime ore è stata annunciata la sua scomparsa: a trovare il cadavere senza vita la madre

Lutto nel mondo del rap, morto italiano 34enne
Ambulanza (Ansa Foto)

Un terribile lutto ha colpito il mondo del rap. Ci troviamo a Portogruaro (in provincia di Venezia) dove arriva la notizia della morte del trapper Luca Seidy Dioum. A trovare il suo cadavere la madre. Il tutto è accaduto nel cuore della notte. Aveva solamente 34 anni. I due abitavano insieme. Poco prima di andare a letto la donna era andata in camera sua per salutarlo.

Poi si è resa conto che il figlio non respirava e non dava alcun segno di vita. Subito è stato chiamato il 118. Il personale sanitario si è immediatamente recato sul posto. Purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo. A riportare la notizia è stato il quotidiano locale ‘Il Gazzettino‘.

Portogruaro, lutto nel rap: morto Dioum

Luca Seidy Dioum morto nel cuore della notte
Luca Seidy Dioum (screenshot video YouTube)

Successivamente il corpo della vittima è stato portato in obitorio dopo l’ok da parte dell’autorità giudiziaria. In questa vicenda stanno indagando i carabinieri che stanno cercando di capire come sia potuto accadere. Gli stessi militari stanno raccogliendo le testimonianze da parte di parenti, amici e colleghi. Il tutto dopo aver informato la Procura di Pordenone.

Gli investigatori stanno indagando sulla causa del decesso. Non è assolutamente da escludere che l’autorità giudiziaria dia il ‘via libera’ per l’esame autoptico. Solo in questo modo si potranno avere dei risultati importanti e che potranno fare chiarezza in merito al decesso del 34enne. Quest’ultimo era molto conosciuto su YouTube ed ascoltato da ragazzini. Molte le visualizzazioni ai suoi brani sul web. Tanti i commenti di cordoglio e addio da parte dei suoi fan.