Formula 1: pole di Verstappen ad Abu Dhabi. Perez beffa Leclerc

E’ di Max Verstappen la pole position ad Abu Dhabi, ultimo appuntamento stagionale di Formula 1. Leclerc beffato da Perez.

Ultimo appuntamento di Formula 1 che almeno nelle qualifiche ha riproposto il duello Red Bull-Ferrari. A differenza di quanto visto nelle prove libere, le Mercedes in questo sabato pomeriggio hanno fatto un passo indietro rispetto alle dirette avversarie.

Verstappen
Max Verstappen ha conquistato la pole position ad Abu Dhabi © Ansa

La pole position è andata a Max Verstappen davanti a Perez e Leclerc. Questa volta il messicano deve ringraziare il compagno di squadra visto che il distacco dal pilota della Ferrari è di millesimi ed è dovuto tutto alla scia dell’olandese. Quarto Sainz.

Il resoconto delle qualifiche

Ad Abu Dhabi è stata una Q1 da subito molto equilibrata dietro le prime cinque posizioni. Le Red Bull, Ferrari e Norris hanno fatto la differenza mentre da Vettel a Magnussen, il primo degli esclusi, ci sono stati solo tre decimi. Con il finlandese fuori anche Gasly, Bottas, Albon e Latifi.

Magnussen
Kevin Magnussen non ha superato il taglio ad Abu Dhabi © Ansa

Anche in Q2 è stata molto tirata. Il miglior crono lo ha firmato Perez davanti a Leclerc, Sainz e Verstappen. Fuori, invece, Alonso, Tsunoda, Mick Schumacher, Stroll e Zhou.

Alonso
Alonso non supera il taglio per pochi millesimi © Ansa

La pole alla fine è andata a Verstappen, bravo nel primo e nel secondo tentativo ad essere perfetto. Alle sue spalle Perez e Leclerc. Per il monegasco qualche rammarico di troppo visto che la prima fila l’ha persa nella parte centrale del suo ultimo giro. Quarto Sainz.

Leclerc
Leclerc non è stato perfetto nel suo ultimo tentativo © Ansa

La griglia di partenza del GP di Abu Dhabi

Di seguito la griglia di partenza del GP di Abu Dhabi. Il via della gara è in programma domenica 20 novembre alle 14.

Sainz
Sainz partirà dalla seconda fila © Ansa

Prima fila – 1° Verstappen (Red Bull); 2° Perez (Red Bull)

Seconda fila – 3° Leclerc (Ferrari); 4° Sainz (Ferrari)

Terza fila – 5° Hamilton (Mercedes); 6° Russell (Mercedes)

Quarta fila – 7° Norris (McLaren); 8° Ocon (Alpine)

Quinta fila – 9° Vettel (Aston Martin); 10° Ricciardo (McLaren)

Sesta fila – 11° Alonso (Alpine); 12° Tsunoda (AlphaTauri)

Settima fila – 13° Schumacher (Haas); 14° Stroll (Aston Martin)

Ottava fila – 15° Zhou (Alfa Romeo); 16° Magnussen (Haas)

Nona fila – 17° Gasly (AlphaTauri); 18° Bottas (Alfa Romeo)

Decima fila – 19° Albon (Williams); 20° Latifi (Williams)