Guai per Cicciogamer89, noto youtuber nell’occhio del Fisco

Guai per il noto youtuber Cicciogamer89. Quest’ultimo è finito nell’occhio del ciclone da parte del Fisco: denunciato dalla Guardia di Finanza

Denunciato per evasione fiscale lo youtuber Cicciogamer
Cicciogamer (screenshot video YouTube)

Guai per Mirko Alessandrini, meglio conosciuto come ‘Cicciogamer89‘. Lo youtuber romano è stato denunciato dalla Guardia di Finanza. Motivo? Omessa dichiarazione dei redditi e dell’Iva. A quanto pare il 33enne, negli ultimi cinque anni, non avrebbe dichiarato al fisco più di un milione di euro di entrate. Ed è per questo motivo che i militari hanno avviato le prime indagini nei suoi confronti.

Hanno fatto alcuni accertamenti sulla posizione fiscale nei confronti del noto personaggio di YouTube. Non solo: controlli sono stati effettuati anche alla società a lui riconducibile. Per chi non lo conoscesse stiamo parlando di uno degli youtuber più conosciuti nel nostro Paese ed anche quello più seguito. Basti pensare che nel suo canale sono iscritti più di 3,5 milioni di persone che non si perdono un singolo aggiornamento o video suo.

Cicciogamer 89 denunciato per evasione fiscale

Denunciato per evasione fiscale lo youtuber Cicciogamer
Cicciogamer (screenshot video YouTube)

Per gli adolescenti è un vero e proprio idolo. Non si può dire lo stesso per il Fisco che ha usato il pugno duro nei suoi confronti. A quanto pare i militari del comando provinciale della Capitale hanno confermato l’omessa presentazione della dichiarazione annuale ai fini delle imposte dirette e dell’Iva. Il noto personaggio di internet avrebbe incassato, grazie a bonifici arrivati dall’estero, somme importanti grazie alla visualizzazione della striscia pubblicitaria.

Conosciuta come ‘banner impression‘. Ed anche dall’apertura della pagina pubblicizzata, ovvero ‘banner click-through‘. Durante le indagini si è scoperto il fatturato da parte dell’uomo e della società. In conclusione si è scoperto che per l’omesso versamento di imposte dirette è di oltre 400mila euro e dell’Iva per circa 160mila euro. Nel frattempo è arrivato anche un video direttamente dal suo canale YouTube dove ha voluto spiegare la situazione ai suoi follower.