Napoli, dall’Inghilterra convinti: “Pronti 100 milioni per un big azzurro”

La stampa britannica rilancia la notizia che scuote l’ambiente azzurro. Sarebbero pronti 100 milioni per convincere Aurelio De Laurentiis

Salta l’Atalanta, lombalgia acuta la diagnosi che terrà ai box Khvicha Kvaratskhelia contro la Dea. Una brutta tegola per Spalletti in una partita che vale tanto per la classifica. Il georgiano rimarrà in Campania e farà terapie per cercare di recuperare in vista del turno infrasettimanale quando gli azzurri affronteranno l’Empoli al “Maradona”. Intanto, però, dall’Inghilterra arrivano notizie preoccupanti per i tifosi del Napoli, secondo diverse testate d’oltremanica infatti Kvara sarebbe finito nel mirino di Chelsea e Liverpool pronte a fare follie per il classe 2001. Secondo l’Evening Standard i due club sarebbero in procinto di darsi battaglia pur di assicurarsi il georgiano. Il prezzo stabilito dal Napoli? 86 milioni di sterline, cioè 100 milioni di euro.

Napoli
Napoli © Lapresse

Napoli, dall’Inghilterra sicuri: “100 milioni per Kvara”

Dieci volte tanto rispetto a quanto il Napoli l’ha pagato per acquistarlo dalla Dinamo Batumi. Difficile, però, che De Laurentiis decida di cedere il proprio gioiello dopo un solo anno di permanenza a Napoli, anche perché Kvara è blindato da un contratto fino al 2027, un contratto che nei mesi prossimi potrà anche essere allungato ed adeguato. Non bastano quindi gli 86 milioni di sterline che Blues e Reds sarebbero decise a sborsare. Kvaratskhelia intanto punta a recuperare il più in fretta possibile, il georgiano sta incantando e i numeri non mentono.

Kvaratskhelia
Il destro vincete di Kvaratskhelia © Lapresse

Kvara ha già segnato otto gol, fornito dieci assist in 17 partite giocate tra campionato e Champions League. A Bergamo, Spalletti dovrà farne a meno, al suo posto potrebbe giocare Elmas, difficile immaginare uno spostamento di Lozano a sinistra e Politano dalla parte opposta. Al centro dell’attacco, invece, sempre Osimhen che – senza Kvaratskhelia – sarà chiamato a caricarsi sulle spalle il peso dell’attacco del Napoli. In caso di successo, gli azzurri salirebbero a +8 sull’Atalanta e manterrebbero quantomeno invariate le distanze con le altre rivali in classifica. 

Impostazioni privacy