Esplosione in miniera, ci sono vittime: bilancio potrebbe aumentare

Esplosione in miniera nelle ultime ore. Purtroppo ci sono delle vittime ed il numero potrebbe salire nelle prossime ore

Esplosione miniera in Kazakistan
Esplosione miniera (Ansa Foto)

Ci troviamo in Kazakistan dove il Paese, nelle ultime ore, sta vivendo dei momenti drammatici visto che si è verificata una esplosione in miniera. Il tutto è dovuto ad una perdita di gas. Purtroppo all’interno della stessa c’erano alcune persone. Ad annunciarlo sono state le forze dell’ordine che hanno annunciato la morte di quattro persone che hanno perso la vita.

Stesso numero per quanto riguarda i feriti, alcuni di loro anche in maniera molto grave e che sono stati portati immediatamente in ospedale. Purtroppo il numero delle vittime potrebbe aumentare visto che all’appello risulterebbe un disperso di cui non si hanno ancora notizie. Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine e soprattutto il personale sanitario. A comunicarlo con una nota ci ha pensato direttamente il ministero delle Emergenze.

Esplode miniera in Kazakistan, quattro morti

Grandissima scoperta nel paese africano
(Ansa Foto)

Questo il messaggio pubblicato dal ministero direttamente dal proprio sito ufficiale: “Il tre novembre a Shakhtinsk, nella miniera Lenin di proprietà di ArcelorMittal, un’improvvisa fuoriuscita di gas durante la perforazione di un pozzo di drenaggio ha causato la morte di quattro lavoratori“.

Il portavoce del ministero, Ruslan Imankulov, ha fatto sapere di essere visino alle famiglie delle vittime che hanno perso la vita all’interno della miniera e che, come riportato in precedenza, altre quattro persone si trovano ricoverate al nosocomio più vicino. Una risulterebbe ancora dispersa, mentre altre 106 sono riusciti a mettersi in salvo e ad evacuare.