Saverio Raimondo, il monologo alle Iene su Emma Marrone divide il web

La prima puntata de Le Iene non è passata inosservata al popolo del web. Come sempre il programma di Parenti non ha mancato di parlare di temi scomodi ma di estrema attualità che spesso creano discussioni e contrasti. Ad interessare il pubblico social è stato soprattutto il monologo di Saverio Raimondi che ha riportato l’attenzione sulle critiche ricevute da alcune vip in merito alle loro imperfezioni fisiche.

Emma-Marrone Notizie

Saverio Raimondo criticato per le parole su Emma e Vanessa Incontrada

Il comico è tornato a parlare delle gambe di Emma Marrone che durante la sua passata esibizione a Sanremo hanno suscitato una serie di commenti negativi. In quell’occasione l’ex vincitrice di Amici cantò sul palco dell’Ariston indossando una mise particolare che abbinò a delle calze a rete che mettevano in evidenza le sue gambe formose. Raimondo ha anche parlato delle curve, più volte oggetto di gossip, di Vanessa Incontrada. La conduttrice di origine spagnole la scorsa estata è stata paparazzata in costume, uno scatto che metteva in cattiva luce la sua forma fisica.

L’accento posto dal comico ha allertato il web che si è diviso tra chi sostiene le sue tesi e chi invece ha letto nelle sue parole della polemica, ma soprattutto critiche non costruttive. Ovviamente alcuni lo hanno definito un monologo inutile e inopportuno che riapre anche delle discussioni ormai superate, mentre altri hanno dato merito a Raimondo di accendere l’interesse su un tema spesso sottovalutato, ma molto più comune di quanto si pensi.

Emma Marrone, la reazione social al body shamming

Emma Marrone al momento non ha commentato il monologo di Raimondi e neanche la Incontrada ha alimentato la polemica. Ricordiamo tuttavia che quando l’ex allieva di Amici fu criticata non esitò a rispondere via social invitando tutte le ragazze a dare peso a certi commenti:

“Buongiorno a tutti dal Medioevo, il body shaming con il linguaggio politically correct, non so se è più imbarazzate o noioso. Ma non commentiamo questo. Mi rivolgo soprattutto alle ragazze, a quelle giovanissime: evitate di ascoltare o leggere commenti del genere. Il vostro corpo è perfetto così com’è, dovete amarlo e rispettarlo e soprattutto dovete vestirvi come vi pare, sia che abbiate gambe importanti o meno.”