Amici 22, il racconto di Andre: “Ho iniziato a cantare da piccolo in un orfanotrofio in Ucraina”

Uno dei nuovi allievi del talent di Canale 5, Amici, Andre ha raccontato la difficile infanzia che ha vissuto: ecco le sue parole. 

Domenica scorsa è iniziato la nuova edizione – la 22esima – del programma cult di casa Mediaset, ideato e condotto da oltre vent’anni su Canale 5 da Maria De Filippi, Amici. La classe è stata formata.

In questi giorni, i ragazzi e i professori si stanno confrontando: i maestri Rudy Zerbi, Alessandra Celentano, Arisa, Emanuel Lo, Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro stanno decidendo quali allievi accettare.

I ragazzi, inoltre, nelle casette, stanno imparando a conoscersi e, contemporaneamente, a mostrare un nuovo lato di loro stessi al grande pubblico. Ecco cosa è successo.

Il racconto di Andre

Nella puntata in daytime di oggi, tutti i ragazzi si sono riuniti in giardino: su richiesta della produzione, a turno, hanno raccontato come e quando si sono avvicinati al mondo della musica. Andre ha raccontato la sua toccante storia, pur non rivelando nulla dei genitori biologici. Ha spiegato: “Ho iniziato a cantare per causa della solitudine, a 3-4 anni in orfanotrofio in Ucraina. Da lì poi ho cambiato diversi istituti da un orfanotrofio e l’altro e sentivo l’urgenza di dover fare qualcosa che mi faceva sentire dentro”.

L’allievo di Amici ha poi continuato: “Sono stato fortunato perché a 10 anni solitamente non ti adottano perché sei già grande. Sono arrivate queste due persone sconosciute che adesso si chiamano mamma e papà e mi hanno detto ti vogliamo portare via”. Andre ha raccontato della sua infanzia per nulla semplice: ha dovuto cambiare spesso istituto e non sempre il suo talento veniva riconosciuto, tanto da doversi nascondere per continuare a cantare. Alla fine del suo intervento i ragazzi si sono alzati e si sono uniti in un abbraccio di gruppo: un momento bellissimo per loro e per il grande pubblico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)