Una tragedia nella tragedia, morti padre e figlio a distanza di 24 ore

Un gravissimo lutto ha colpito una cittadina: nel giro di 24 ore sono venuti a mancare padre e figlio per motivi diversi

Ambulanza, una tragedia nella tragedia
Ambulanza (Ansa Foto)

Una tragedia nella tragedia, non potrebbe essere altrimenti. Ci troviamo a Formigine, in provincia di Modena, dove si è verificato un bruttissimo avvenimento. Vittima un uomo di 42 anni, Alessandro Scotti, che ha fatto un volo di sei metri dal palazzo dove abitava. Non si è trattato di un suicidio visto che lo stesso, a quanto pare, stava cercando di entrare nella sua abitazione ma aveva dimenticato le chiavi di casa. Un impatto tremendo, per lui non c’è stato assolutamente nulla da fare.

Il suo corpo è stato ritrovato, senza vita, sul marciapiede in una zona residenziale. Il giorno prima, però, il 42enne aveva ricevuto un altro gravissimo lutto: la scomparsa del padre. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno avviato le prime indagini. A quanto pare Scotti stava cercando di entrare nell’appartamento dove viveva da qualche anno dopo che si era separato con la moglie. Non aveva le chiavi con sé ed ha cercato di passare dal balcone, utilizzando una finestra del vano scale. Si è fatto aprire il portone da un vicino di casa, in modo tale che da quel momento in poi avrebbe dovuto saltare sul balcone al terzo piano.

Modena, prova ad entrare dal balcone: impatto fatale

Ambulanza, una tragedia nella tragedia
Ambulanza (Ansa Foto)

Molto probabilmente ha appoggiato male il piede oppure scivolato facendo un volo di sei metri. Ad accorgersi che qualcosa non stesse andando per il verso giusto (e soprattutto del tonfo) sono stati i vicini di casa che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto sono giunti i personali sanitari del 118, ma non hanno potuto fare altro che confermare il decesso della vittima.

Lascia un figlio adolescente che aveva avuto proprio dalla ex moglie. Poche ore prima, come riportato in precedenza, aveva perso il padre. Un doppio lutto che ha sconvolto i parenti (originari della Campania) e tutti coloro che li conoscevano.