Due forti scosse di terremoto ad Ascoli Piceno: si moltiplicano le segnalazioni

Due forti scosse, una a distanza di un minuto dall’altra hanno scatenato il panico e le segnalazioni ad Ascoli Piceno: ecco i primi dettagli.

Due forti scosse di terremoto sono state avvertite oggi intorno alle 12.25 ad Ascoli Piceno. Sarebbero state registrate una a circa un minuto di distanza dall’altra, e si è scatenato il panico negli abitanti.

terremoto ascoli
Ascoli Piceno, registrate due forti scosse di terremoto (Ansa Foto)

La prima ha avuto una magnitudo compresa tra 3,9 e 4.4, mentre la seconda, più leggera ma avvertita in maniera comunque molto pesante, avrebbe magnitudo compresa fra 3.4 e 3.9. Intanto sui social si moltiplicano le richieste e le segnalazioni da parte degli abitanti del posto che sottolineano la paura.

Ascoli, ecco epicentro e bilancio del terremoto

Nuova scossa di terremoto ad Amatrice
Torna la paura ad Ascoli Piceno, nuova scossa di terremoto (Ansa Foto)

La terra continua a tremare in Italia, e poco prima delle 12.30 molti abitanti nella zona di Ascoli Piceno hanno lasciato le loro abitazioni riversandosi in strada a causa di una violenta scossa. L’epicentro sarebbe stato localizzato a 4 kilometri a sud-ovest di Folignano e a 24 kilometri di profondità. Poi una seconda scossa meno forte ma comunque di magnitudo 3.6 dopo un minuto e una terza e una quarta di magnitudo 2 e 2.5.

Le prime due sono state avvertite in maniera molto forte in tutta la provincia di Ascoli Piceno e nel teramano, e in pochi minuti si sono moltiplicate le segnalazioni sui social. Già a giugno un altro terremoto aveva fatto ripiombare nella paura un territorio che su sconvolto in passato da un pesante evento sismico. Al momento, almeno secondo quanto riferito dalla Protezione Civile, non ci sarebbero feriti e neanche danneggiamenti ma solo tanta paura.