Napoli, la “super offerta” non piace ai tifosi: “Siete vergognosi”

L’ultima offerta proposta dalla società Napoli non è per nulla piaciuta ai sostenitori della squadra che si sono sentiti presi in giro dall’ultima trovata da parte loro. Sotto il loro post, pubblicato su tutti i profili ufficiali social, non sono mancate pesanti accuse e non solo

L'offerta del Napoli non piace ai tifosi
Napoli (Foto LaPresse)

Non è affatto un mistero che il Napoli, oramai da qualche anno, sia l’unico club in Italia che faccia pagare le amichevoli estive. Già, perché per poter guardare un match degli azzurri contro squadre importanti estere bisogna spendere addirittura 10 euro. Una lamentela che va avanti da anni ma che, a quanto pare, non riesce mai a trovare una giusta conclusione. Il team di Spalletti, nel frattempo, si appresta ad affrontare l’ultima amichevole della stagione a Castel di Sangro.

Poi si inizia a fare sul serio visto che, tra una settimana esatta, inizia il campionato di Serie A 2022-23. Questa sera scenderanno in campo contro l’Espanyol, la terza squadra spagnola nel giro di pochissimi giorni. Per chi non è presente in Abruzzo, però, la possibilità di vedere il match c’è. Ovviamente a pagamento. Dopo il totale “fallimento” dei match a € 9,99, il club ha voluto fare dei veri e propri “saldi” mettendo la gara a € 2,99. Anzi, no: addirittura a € 2,29 sulla loro pagina Facebook.

Napoli, l’offerta (scontata) non piace ai tifosi: “Vergogna

Questo messaggio è stato interpretato coma una vera e propria presa in giro da parte dei sostenitori che si sono sentiti più che offesi. Non sono mancati i commenti contro la stessa società e De Laurentiis (che non riesce proprio a risultare simpatico con buona parte della tifoseria) in merito a questa uscita di scena. In molti hanno voluto ricordare il fatto che il Napoli sia l’unico club a far pagare le amichevoli in estate.

L’atmosfera non è assolutamente delle migliori, soprattutto per quanto riguarda il mercato in entrata dove la situazione è ferma a Kim, Olivera e Kvaratskhelia. Non è finita qui: questi, invece, sono gli altri commenti presi da Twitter: