Maltempo in Alto Adige, frane e smottamenti: evacuate diverse persone [VIDEO]

Una forte ondata di maltempo si è abbattuta sull’Alto Adige. Diversi i disagi per i cittadini. Centinaia di persone sono state evacuate.

L’Italia ritorna ad essere divisa in due. Al Sud il caldo non sembra dare tregua, al Nord, invece, si fanno i conti con una nuova ondata di maltempo. Nella serata di ieri, venerdì 5 agosto, una bomba d’acqua si è abbattuta in Val di Fassa provocando diversi danni.

Maltempo Alto Adige
Una forte ondata di maltempo si è abbattuta sull’Alto Adige © Ansa

Come riportato dall’Ansa, la pioggia ha portato all’esondazione di alcuni corsi d’acqua ed alcune frane e smottamenti che hanno costretto le autorità locali ad evacuare circa cento persone dalle proprie abitazioni oppure dagli alberghi. Una misura precauzionale per evitare ulteriori problemi nelle ore successive.

Fortunatamente il bilancio non vede persone rimaste ferite da questa ondata di maltempo. La situazione sembra essere in leggero miglioramento in questa giornata di sabato, ma in tutta la zona resta l’allerta gialla e quindi l’attenzione continua ad essere molto alta.

Maltempo in Italia: allerta gialla per alcune regioni

Maltempo
In Alto Adige confermata l’allerta gialla per questo sabato 6 agosto © Ansa

La situazione meteorologica complessiva in Italia resta buona. Sulla maggior parte delle regioni splende il sole e le temperature sono anche sopra la media. Il maltempo, però, ha iniziato ad entrare nel nostro Paese e in questa giornata di sabato 6 agosto è prevista una allerta gialla in Trentino Alto Adige, Veneto e alcuni settori di Piemonte e Toscana.

Naturalmente la massima attenzione resta per la prima regione dopo quanto successo nella serata di ieri. Una bomba d’acqua ha provocato frane e smottamenti con circa 100 persone che sono state costrette a lasciare la propria casa o l’albergo precauzionalmente.

La situazione, come detto in precedenza, attualmente è in netto miglioramento, ma l’allerta gialla porta le autorità locali a prestare la massima attenzione anche perché i danni provocati dall’ultima pioggia sono stati importanti, anche se per avere un bilancio definitivo bisognerà aspettare le prossime ore. Fortunatamente non si registrano feriti.

Di seguito il video di alcune immagini dell’ondata di maltempo che ha colpito la Val di Fassa nella serata del 5 agosto.