La villa della Sirenetta è in vendita: scopri dove si trova

Il luogo da incanto che ha ispirato Andersen nella scrittura del suo capolavoro letterario si trova in Liguria ed è in vendita

Si trova in un luogo da sogno su un promontorio e si affaccia direttamente sul mare nella punta estrema della penisola di Sestri Levante, tra Portofino e le Cinque Terre. E’ lì che trovò l’ispirazione nel 1837 lo scrittore danese Hans Christian per scrivere una delle fiabe più famose.

E’ in vendita la villa che ispirò la Sirenetta

In questo punto, lo scrittore e poeta danese trovò rifugio attratto dalla leggenda dell’amore proibito tra il tritone Tigullio e la sirena Segesta che avrebbe originato la penisola di Sestri Levante. Forse questa storia ispirò Andersen che dalla punta in alto poteva osservare quel mare trasparente come il cristallo.

Una villa da favola

Sarà dunque possibile acquistare la meravigliosa villa costruita con uno stile architettonico razionalista e dichiarata Monumento nazionale di Architettura Moderna che sorge sulla punta estrema della penisola di Sestri Levante, tra Portofino e le Cinque Terre. Negli anni questa dimora ha dato ospitalità ai nomi più grandi del design e dell’architettura. Il luogo che ha ispirato nel 1837 la fiaba La Sirenetta’ dello scrittore danese Hans Christian Andersen, una delle opere più amate da grandi e piccini scritte dall’autore. Una fiaba talmente tanto amata che a Copenaghen le hanno dedicato addirittura una statua e ha ispirato anche il celebre cartone della Disney.

Tra leggenda e realtà

In questo luogo da sogno, lo scrittore Andersen giunse nel 1833, qualche anno prima dell’uscita della sua fiaba, e forse proprio dal paesaggio mozzafiato e dalle antiche leggende marinare si è lasciato ispirare per scrivere il suo capolavoro. Infatti, pare che a ispirare la Sirenetta sia stata la leggenda dell’amore proibito tra il tritone Tigullio e la sirena Segesta, una delle figlie del dio del Mare Nettuno. La dimora, costruita a soli 15 chilometri da Portofino e a 25 dalle Cinque Terre è stata costruita dall’architetto Luigi Carlo Daneri, facendosi ispirare da Le Corbusier. Si tratta di un luogo di pace e bellezza incontaminata. È una villa circondata dal verde. La struttura è appartenuta a un editore italiano, da sempre visitata e frequentata da grandi nomi. Oggi è in vendita dopo un restauro totale eseguito dalla Lionard Luxury Real Estate. Dotata di una piscina con solarium e un ampio parcheggio, la villa dispone di 1.100 metri quadrati di interni che comprendono l’edificio principale e due indipendenti dépendance. La dimora si sviluppa su tre piani con nove camere da letto e sei bagni, ideale per accogliere numerosi ospiti. Con una scaletta si scende in una spiaggetta privata. Base d’asta non meno di 20 milioni di euro.