“Dazn non si vede”, ecco i 10 consigli utili per risolvere tutti i problemi

Quante volte avete esclamato, oppure avete sentito dire, le seguenti frasi: “Dazn non va”, “Non si vede” oppure “Ancora un altro problema da parte loro”. E così via? In questo articolo, però, siamo pronti a svelarvi quali sono i 10 consigli utili per risolvere tutti i problemi del caso

Negli ultimi anni, da quando la piattaforma streaming si è introdotta nel mondo del calcio, sono nati un bel po’ di problemi per quanto riguarda la rete. Segnale che si interrompe da un momento all’altro, finali di partite che non sono mai state viste, interruzione continua (con tanto di rotella che ruota), gol che arrivano in ritardo (a volta anche un minuto) e la voglia di guardare un match ti passa completamente.

Dazn, i dieci consigli utili per poter vedere Dazn senza problemi
I dieci consigli utili per poter vedere Dazn senza problemi (Ansa Foto)

Per Dazn non sono stati affatto anni facili visto che, ancora adesso, è sempre nel mirino delle critiche da parte degli utenti che si lamentano sui social network. “Un servizio che paghiamo e poi si rivela solamente fallimentare“. Così qualcuno ha scritto su Twitter. Anche nella passata stagione ci sono stati molti problemi a riguardo. Dopo l’aumento dei prezzi degli ultimi mesi la decisione di non rinnovare l’accordo con la società on demand londinese.

Come fare per poter risolvere questi problemi per via dello scarso segnale? Ecco a voi i dieci consigli più utili che vi potranno servire nel caso in cui si dovessero verificare episodi del genere.

Problemi con Dazn? I dieci consigli per risolvere alcuni problemi

Dazn, i dieci consigli utili per poter vedere Dazn senza problemi
I dieci consigli utili per poter vedere Dazn senza problemi (Ansa Foto)
  1. Aggiornare, anche in maniera abbastanza frequente, l’App ‘DAZN’ con i sistemi operativi dei dispositivi. E’ preferibile installare tutti gli aggiornamenti proposti da loro (relativi all’app) senza dimenticare quelli dei sistemi operativi dei dispositivi che si usano per poter guardare la partita.
  2. Verificare la velocità della connessione di rete. Per poter visionare contenuti in live streaming con qualità SD (inferiore a 720p) da smartphone in mobilità, è preferibile avere una velocità di connessione di almeno 3.0 Mbps e in HD (720p) di 6 Mbps, mentre su Smart TV, console, laptop e computer l’ideale sarebbe di almeno 9 Mbpsin HD (720p).
  3. Altro fattore importante è la tipologia di connessione è fondamentale. In questi casi il 4G ed il 5G sarebbero ideali.
  4. Se utilizzi Wi-Fi pubblici potrebbe essere un problema. La banda a disposizione potrebbe essere più limitata, perché si effettua una “condivisione” tra utenti connessi alla stessa rete. In questo modo si potrebbe verificare un sovraccarico con possibili rallentamenti.
  5. Fare molta attenzione al numero di dispositivi collegati alla stessa rete. Meglio scollegare quelli non fondamentali per vedere la partita in tranquillità.
  6. Il dispositivo meglio non averlo molto lontano dal router Wi-Fi.
  7. Con una rete cablata, rispetto a una wi-fi, ti permette di avere una dispersione minore del segnale. Come fare per migliorare il servizio? Con un cavo ethernet. In questo caso si potrà ottimizzare la velocità di download dei dati della rete e ti potrai godere il match senza alcun tipo di problema.
  8. Prima del fischio di inizio prova ad accedere all’app almeno qualche minuto prima.
  9. Metodo di pagamento: controllare, in anticipo, che i dati della  carta siano ancora validi.
  10. Dazn lo puoi portare ovunque, anche all’estero. Se hai inserito un metodo di pagamento in fase di registrazione al servizio, potrai continuare ad accedere ai contenuti in live streaming del tuo paese, ma solo se rimani all’interno dell’Unione Europea. Se vai lontano dall’Unione Europea, dove Dazn c’è, allora potrai vedere i contenuti disponibili di quel paese. Prima, però, assicurati che nella sezione “Il mio account” la lingua sia l’inglese.