Benzina, grandi ribassi: ecco dove prenderla a meno

I rincari gravano pesantemente sull’economia e quelli legati al carburante hanno creato non poche difficoltà agli automobilisti: ecco i prezzi attuali

Sicuramente un argomento di discussione che padroneggia in questo ultimo periodo è quello relativo ai rincari: dagli alimenti al carburante è tutto aumentato in maniera vertiginosa e soprattutto gli automobilisti stanno attraversando numerose difficoltà per supportare i costi attuali.

Aumento della benzina, allarme del Codacons
Benzina (Ansa Foto)

Chi può cerca di limitare l’utilizzo dei propri veicoli preferendo una camminata per le brevi distanze ed i mezzi pubblici per i tragitti più lunghi, ma c’è chi non può farne a meno e magari con il proprio mezzo ci lavora anche. Negli ultimi mesi il problema è stato evidenziato a gran voce, con la benzina arrivata a costare in Italia oltre 2 euro al litro. Cifre folli che hanno contribuito a mettere in ginocchio la popolazione, già ko dopo la pandemia.

Benzina, ribassi importanti: ecco dove

Al momento il prezzo del carburante è sceso, è possibile quindi tirare un sospiro di sollievo dopo i sali e scendi continui degli ultimi tempi. In Italia attualmente è possibile trovarlo intorno ad 1,750 al litro: un passo avanti importante, dopo aver superato i 2 euro. Confrontando quindi dal Nord al Sud i prezzi attuali della Penisola è possibile notare un ribasso importante. In questo periodo le cifre più alte si trovano nelle autostrade.

Costo benzina
(Ansa)

Nello specifico è consigliabile utilizzare le apposite applicazioni a disposizione degli smartphone che in qualsiasi momento ed in qualsiasi tipo di tragitto individuano all’istante la stazione di rifornimento più vicina ed i costi in vigore. Un aiuto non indifferente per tutti coloro che si mettono alla guida, soprattutto in questo periodo estivo e di ferie, e non vogliono rischiare di avere brutte sorprese al momento del conto da pagare.