Ecco la nuova Kia EV6 GT, un bolide con il comfort della granturismo

Ipertecnologica, spaziosa e attenta alla funzionalità, questa elettrica da 585 CV va forte come una supercar ed è davvero comoda 

Dopo essere stata eletta auto dell’anno 2022, la Kia EV6 alza ulteriormente l’asticella con una versione super pepata: 585 cavalli e 260 km/h di velocità massima, numeri che ne fanno la Kia di serie più potente mai prodotta, ma anche la più costosa, 69.500 euro.

Kia EV6 GT un nuovo concetto di crossover

Un nuovo concetto di crossover pensato per superare i confini e affermarsi tra i veicoli elettrici, garantendo comfort anche a massima velocità, le linee sportive e decise, la guida dinamica e il sistema di ricarica ad alta velocità da 800V, ti faranno sentire al passo con la nuova concezione di mobilità.

Un crossover diverso

La Kia EV6 GT, che promette di percorrere 424 km in media con un “pieno” di corrente, va ad aggiungersi alla versione da 325 CV e alla “base” da 229 CV con trazione posteriore. Tutte impiegano la medesima batteria agli ioni di litio da 77,4 kW, alloggiata nel pianale. L’inizio delle consegne della GT è previsto fra novembre e dicembre. A vederla ferma in parcheggio, ci sono pochi dettagli che tradiscono la natura bellicosa della EV6 GT. Di sicuro salta subito agli occhi il verde fluo con cui sono dipinte le generose pinze dei freni. Per il resto conserva un aspetto più votato a una certa discrezione che alla sportività pura. L’assetto è stato ammorbidito del 9% all’anteriore e irrigidito dell’11 dietro, rispetto alla versione classica, in aggiunta l’auto è stata anche abbassata di 5 mm. Scaricare a terra tutta questa potenza ha richiesto anche l’utilizzo di sospensioni a controllo elettronico con gestione semi attiva degli ammortizzatori.

Può anche cedere energia

In ricarica, la Kia EV6 GT accetta corrente continua fino a 250 kW, infatti, collegandola a una colonnina ultrarapida che fornisca almeno questa potenza, nelle condizioni ideali di temperatura, è possibile riportare il livello della batteria dal 10% all’80% in appena 18 minuti. A titolo di riferimento, per il “pieno” completo da una wallbox da 7,2 kW servono circa 11 ore. Tutte le Kia EV6 dispongono poi dell’operatività V2L, cioè la funzione che permette di prelevare energia dalla batteria dell’auto e cederla all’esterno. Si può così ricaricare un altro veicolo elettrico, o alimentare normali elettrodomestici a 220 volt, anche per molte ore. Il V2L fornisce fino a 3,6 kW e smette di funzionare quando la “pila” arriva al 20% della carica, così da non restare scarichi per strada.

Potenza da sogno

La trazione è integrale 4WD, fornita dal lavoro congiunto di due motori. Se il primo, quello anteriore, ha mantenuto i 218 cavalli della versione standard, quello posteriore è stato portato a quota 367 cavalli. Da qui la mostruosa potenza combinata di 585 puledri scalpitanti. Nel silenzio di un abitacolo molto ben isolato dai rumori esterni da sensazioni che regalano una certa soddisfazione. La Kia EV6 GT incarna lo spirito di una granturismo, capace di farti viaggiare velocemente, con un gran comfort e con la certezza, quando si può, di bruciare lo 0-100 in tre secondi e mezzo, lasciandosi dietro molte sportive.