Ramazzotti e quel curioso aneddoto sul vip: ‘Manco fosse la Madonnina’

Una lunghissima intervista è quella che ha rilasciato uno dei cantanti più ammirati e famosi non solo nel nostro paese, ma in tutto il resto del mondo. Ovviamente ci stiamo riferendo a Eros Ramazzotti che ha parlato al ‘Corriere della Sera’

Nel corso di questa chiacchierata ha parlato davvero di tutto. Del suo passato, presente ed anche del futuro. Non poteva non menzionare anche una donna che lo ha fatto innamorare per la prima volta, tanto da sposarla e ad avere una figlia: ovviamente il riferimento non può che essere a Michelle Hunziker. Anche se ha voluto parlare di un altro personaggio, noto del mondo dello spettacolo, che non è più tra noi. Tanto da raccontare un particolare aneddoto che nessuno fino ad ora conosceva.

Clamorose rivelazioni di Ramazzotti
Eros Ramazzotti (Ansa Foto)

Anche se non sono mancate alcune frecciatine nei confronti di un qualcosa che è stato descritto come il “festival del negativo”. In questo caso si riferisce ai social network. Per il noto cantante, nativo di Roma, vengono utilizzati con il solo scopo di trasmettere livore ed odio quando potrebbe essere esattamente il contrario. “Se non la pensi come loro potresti essere aggredito anche in maniera pesante. Non ti nascondo che avrei una voglia matta di guardarli in faccia a questi leoni da tastiera che ti dicono che sei grasso, magro, altro o basso. Vediamo se loro sono così perfetti“.

Il riferimento, ovviamente, non è rivolto verso la sua categoria considerata famosa, ma per quelle persone che hanno difficoltà a difendersi e si chiudono nel loro. Poi un appello: “Possibile che nessuno possa difendere i più deboli da questo tribunale improvvisato che emette sentenze arbitrarie?“. Poi ha parlato anche di talento: “Ognuno è figlio della propria fatica. A volte vedo gente che viene dal nulla e che successivamente viene dimenticata“.

Ramazzotti ed il curioso aneddoto su Michael Jackson

Clamorose rivelazioni di Ramazzotti
Eros Ramazzotti (Ansa Foto)

Anche se, il curioso aneddoto, è uno dei personaggi del mondo della musica che ha scritto davvero la storia e che non è più tra noi. Il riferimento è a Michael Jackson. A quanto pare, però, nessuno sapeva di un curioso episodio che ha visto protagonista con lui proprio lo stesso Ramazzotti. Il cantante ne ha parlato in una intervista a ‘Sette’

Questo il suo racconto: “Ci fecero andare lì facendoci aspettare mezza giornata. Sari anche Jackson, ma ti devo dare 100mila dollari mica chiedere un autografo. Poi arrivò. Guai a toccarlo, manco era la Madonnina di Czestoochowa. Qualche parolina e poi ci abbandonò. Con l’assegno in tasca ovviamente“.