Psg, colpo di scena Neymar: Al-Khelaïfi se ne vuole sbarazzare

Clamorosa indiscrezione di calciomercato proveniente dalla Spagna: il club parigini disposto a pagare l’ingaggio pur di cederlo in estate.

Con il rinnovo di Mbappé è iniziata una nuova era in casa Psg. L’obiettivo è quello di costruire la nuova squadra intorno al fenomeno francese, come dimostrato dalla montagna di soldi con la quale è stato ricoperto il numero 7 pur di rimanere a Parigi. Un’operazione tesa anche a mettere da parte il precedente leader tecnico, Neymar Jr. La società infatti vuole un rinnovamento anche dal punto di vista disciplinare: non saranno più ammessi atteggiamenti poco professionali e in contrasto con le idee del presidente Al-Khelaïfi.

Neymar Psg
Il fenomeno del Psg e della nazionale brasiliana, Neymar Junior (Ansa)

Neymar fuori dal Psg: la dirigenza è disposta a tutto pur di cederlo

Per questo motivo il Psg ha già fatto sapere al suo numero 10 che vorrebbe cederlo in questa finestra di calciomercato. Una bomba che arriva direttamente dalla Spagna e che certifica la rottura tra il club e Neymar. Il problema adesso è quello di trovare un club disposto a sostenere il peso economico che comporta un calciatore come il brasiliano. Stiamo parlando di un top player che ha un contratto da 40 milioni l’anno fino al 2027. Il padre di Neymar, che è anche il suo agente, vuole delle garanzie da parte del Psg.

Neymar Junior
Neymar durante la partita giocata dal suo Brasile contro la Corea del Sud (Ansa)

Dal canto suo il calciatore classe ’92 sarebbe disposto a lasciare Parigi e la Ligue 1 per trasferirsi in un altro grande campionato. Il suo obiettivo dichiarato infatti è quello di vincere il Pallone d’Oro lontano dal club francese, con il quale non è mai sbocciato un amore sincero. Nelle scorse settimane si era parlato di un interessamento del Newcastle, che con il Fondo Pif vorrebbe centrare un grande colpo al suo primo anno in Premier League.