In vacanza sempre connessi: ecco l’offerta giusta

Nonostante in vacanza sia necessario staccare la spina dal lavoro per un po’ di meritato riposo, a volte c’è bisogno di restare connessi

Che sia per lavoro, per questioni personali o per rimanere in contatto con amici e parenti, restare connessi anche in vacanza è ormai diventato un aspetto importantissimo e al quale gli italiani non vogliono rinunciare.

Come rimanere connessi anche in vacanza –

Le opportunità per ottimizzare i Giga del nostro contratto dello smartphone, anche in roaming in UE, sono numerose. Dalle offerte per le seconde case alle promozioni per navigare all’estero, proviamo ad analizzare il mercato attuale delle tariffe che permettono di navigare durante il periodo delle vacanze estive e trovare quella più adatta alle proprie esigenze.

Le offerte per le seconde case

Sono uscite da poco come opportunità, ma sembrano essere davvero vantaggiose e vanno ad affiancarsi alle tradizionali promozioni internet casa: sono le offerte per le seconde case. Hanno Giga illimitati alla massima velocità consentita, ma possono essere ricaricabili, quindi perfette per essere attivate e poi disattivate proprio in coincidenza con il nostro periodo di vacanza.

Portarsi dietro il router

Può sembrare una battuta comica, ma è proprio così, i modem portatili, le “saponette”, possono essere ancora oggi un’opportunità per connettersi a Internet quando si è lontani da casa, quindi, per esempio, quando si è in ferie. In commercio ci sono più modelli di forme e dimensioni diverse e si possono pagare anche in comode rate. I più versatili sono delle vere e proprie chiavette usb da collegare direttamente al nostro pc anche tramite wifi.

La soluzione per il roaming

In Italia oramai le soluzioni sono molteplici, per tutte le tasche e per tutti i gusti o necessità, ma il vero passo in avanti è stato fatto con le opzioni per il roaming internazionale. Tutti i gestori di telefonia, nell’offerta che andiamo a sottoscrivere, garantiscono un discreto numero di Giga anche in navigazione fuori dai nostri confini, ma se avessimo delle necessità più grandi, potremmo richiedere un vero e proprio pacchetto specifico per l’estero. Basterà trasformare il nostro smartphone in un router con la funzione hotspot.