Calciomercato: Juve e Roma, colpi in vista. Inter-Dybala, novità imminenti

Nome nuovo per la Juve mentre l’Inter ha una idea per Dybala. Roma e Lazio stringono per chiudere trattative importanti e il Napoli lavora sulla difesa. Ecco tutti i movimenti in una giornata che si preannuncia infuocata. 

C’è un nome solo sul quale si muove il mercato di almeno tre club. È quello di Paulo Dybala. Sembrava già fatta con l’Inter, ma l’arrivo di Lukaku ha spinto i nerazzurri a riflettere, e altri club a prendere la palla al balzo.

Frattesi fantallenatori
Davide Frattesi e Paulo Dybala (LAPresse)

Il Milan ci pensa, ma lo stallo sul mercato di certo non favorisce un affare in cui bisognerebbe bruciare tutti sul tempo. Sbuca quindi la Roma, decisa a capire quale potrebbe essere la formula giusta per convincere l’argentino e soprattutto la sua collocazione. Ecco quindi che l’Inter prova ad accelerare. Serve una cessione per concretizzare un affare da circa 50 milioni, e per questo si lavora per finalizzare la trattativa con il Psg per Skriniar.

In casa Juve invece sbuca una novità interessante. Paredes avrebbe comunicato al suo club l’intenzione di tornare in Italia, e i bianconeri ci pensano seriamente. L’affare si aggira attorno ai 20 milioni, e la pista sarebbe concreta, magari in uno scambio con Kean che torna a prendere quota. Intanto per Pogba è praticamente fatta, Cambiaso avrebbe detto sì e su Di Maria lo stallo rischia di diventare pericoloso.

In casa Roma invece l’obiettivo è quasi centrato. La trattativa per Frattesi ha subito una importante accelerazione che potrebbe tradursi nella stretta di mano. I tifosi possono iniziare a gioire perché mancherebbero solo alcuni dettagli. Novità anche per la Lazio. Carnesecchi è vicino, Emerson Palmieri una pista concreta e per Romagnoli l’affare è ancora in piedi. Il colpo più imminente potrebbe però riguardare Ilic. L’Atalanta ha infatti chiuso con Ederson, si è defilata dall’affare e lascia campo libero al club di Lotito che prova a chiudere.

Calciomercato: Napoli, occhi sul difensore. Joao Pedro, blitz a sorpresa, Fiorentina scatenata

Divergenze tra la Fiorentina ed il tecnico Italiano
Vincenzo Italiano (Foto LaPresse)

Il Napoli è ad un passo da Leo Skiri Ostigard. Il centrale, reduce da una stagione di buon livello al Genoa, vorrebbe ancora la Serie A, e i partenopei lavorano con il Brighton per chiudere. In casa Fiorentina la firma di Italiano sblocca il mercato. Jovic ha detto sì ma si cerca la formula con il Real Madrid, Dodò è ad un passo e Milinkovic Savic il nome più concreto per la porta. Contatti intanto per Sensi e Mandragora che piacciono molto all’allenatore viola.

Blitz a sorpresa intanto per Joao Pedro. Fra Monza e Torino sbuca la Salernitana con una offerta che sembra convincente sia per il Cagliari che per la punta. Il Bologna intanto ha praticamente chiuso l’affare in prestito per avere Pezzella e pensa ad Ilicic. La Sampdoria prova a soffiare Gabbia del Milan ad una nutrita concorrenza, il Torino pensa a Maggiore proponendo allo Spezia Seck, mentre il Verona spinge per Henry, deciso ad accettare. Manca l’accordo con il Venezia ma le parti potrebbero incontrarsi a breve.