L’ex pornostar Mia Khalifa sorprende tutti: “Ho trovato un modo per fare più soldi…”

Cifre da capogiro, in un’intervista la 29enne ha specificato quanto riesce a guadagnare al mese grazie a un nuovo metodo.

Basta con i film a luci rosse, ha trovato un modo – e un mondo – molto più redditizio. Storia di Mia Khalifa, ex pornostar che ha cambiato vita concentrando i suoi sforzi su OnlyFans, sito in cui gli utenti inviano dei soldi in cambio di foto o video decisi dalla stessa protagonista.

Mia Khalifa
Mia Khalifa è un’ex pornostar di 29 anni (Instagram)

Scatti osè e pose sexy che le stanno regalando una seconda “carriera” decisamente più redditizia della prima. La 29enne, infatti, ha affermato in modo convinto di guadagnare molto di più in questo momento rispetto a quando girava film vietati ai minori. Di recente ha ammesso a Ziwe Fumudoh, nella sua serie ShowTime Ziwe, di riuscire a intascare circa 9.500 euro al giorno dal portale. In tre mesi grazie ai film a luci rosse aveva guadagnato “soltanto” 11.500 euro. E in questo caso non ha nemmeno più bisogno di spartire i soldi con i produttori.

Mia Khalifa: “Ora ho fiducia in me stessa”

Mia Khalifa
L’ex pornostar ha rivelato i guadagni ottenuti tramite OnlyFans, è una cifra da capogiro (Instagram)

Mia Khalifa, tra l’altro, aveva esortato in passato le persone a non entrare nell’industria per adulti, affermando addirittura che i video girati la “perseguiteranno” fino alla sua morte. “Non fateli”, ha suggerito. “E se li fate, non li fate con una società, ma fateli per voi stessi e alle vostre condizioni”. Tra le esortazioni dell’ex attrice quella di assicurarsi “che siano etici e non provengano da gigantesche aziende che sfruttano delle donne”.

La sua iscrizione su OnlyFans risale a fine 2020 e in poco tempo è diventata un punto di riferimento. Sul suo profilo si legge “contenuti sicuri, ma piccanti”. Lanciando l’account aveva spiegato: Sto finalmente acquisendo fiducia in me stessa e nelle mie decisioni. Questo è il mio modo di essere fuori dai social convenzionali. Non creerò contenuti senza veli, ma tratterò questa pagina come il mio Instagram senza i termini di servizio”. Stando ai guadagni hanno apprezzato in parecchi.