Nations League, incidente bus nazionale Bulgaria: ferito un calciatore

Nations League, incidente per il bus che trasportava la nazionale della Bulgaria. Il tutto si è verificato in Georgia, precisamente a Tbilisi dove la squadra scenderà in campo nella giornata di domani contro i padroni di casa

Incidente con il pullman per la nazionale bulgara
Bulgaria (Foto LaPresse)

L’arrivo della Bulgaria in Georgia non è stato assolutamente dei migliori. Ricordiamo che la nazionale allenata dal commissario tecnico Jasen Petrov affronterà i padroni di casa a Tbilisi per la quarta giornata della Nations League. In questo momento i bulgari si trovano al terzo posto in classifica, mentre i georgiani al primo posto dove hanno vinto tutti gli incontri.

Quello che si è verificato nelle ultime ore, però, ha spaventato non poco i calciatori e membri dello staff visto che sono state vittime di un incidente stradale. Il bus della nazionale si è schiantato proprio nella città. A comunicarlo ci ha pensato direttamente la Federazione con una nota ufficiale diramata sul proprio sito.

Bulgaria, incidente stradale per il bus della nazionale: ferito Nedelev

Ferito un calciatore della Bulgaria in merito ad un incidente
Bulgaria (Foto LaPresse)

Questo il comunicato: “La nazionale ha subito un grave incidente stradale dopo essere arrivata a Tbilisi: durante il tragitto verso l’hotel della squadra l’autista del primo dei due autobus che trasportavano il nostro team ha perso il controllo del veicolo“. Una notizia che ha fatto immediatamente il giro nel paese e che è stata riportata da tutti i quotidiani locali, sportivi e non.

Purtroppo c’è da segnalare anche un ferito: si tratta del calciatore Todor Nedelev. Il 29enne centrocampista del Botev Plovidiv è stato trasportato immediatamente in ospedale per via delle ferite riportate. In questo momento è stato sottoposto a esami clinico approfonditi. Fortunatamente tutti gli altri membri dello staff ed il resto della squadra stanno bene e non hanno riportato alcun problema fisico, ma solamente tantissimo spavento.

Impostazioni privacy