Musica in lutto: è morto Andrew Fletcher, tastierista dei ‘Depeche Mode’

E’ morto all’età di 67 anni Andrew Fletcher, tastierista dei ‘Depeche Mode’. A dare l’annuncio è stato proprio il gruppo con un post sui social. Ecco chi era.

Grave lutto nel mondo della musica. E’ morto all’età di 67 anni Andrew Fletcher, tastierista dei Depeche Mode e fondatore del gruppo insieme a Martin Gore e David Gahan. A dare la notizia è stata la stessa band britannica con un lungo post sui social.

Depeche Mode
E’ morto Andrew Fletcher, tastierista dei Depeche Mode © Ansa

Siamo scioccati e sopraffatti dalla tristezza per la prematura scomparsa del nostro caro amico, membro della famiglia e compagno di band Andy ‘Fletch’ Fletcher – si legge nel post pubblicato sui social dal gruppo inglese – Fletch aveva davvero un cuore d’oro e c’era sempre quando avevi bisogno di sostegno, di una conversazione vivace, di una buona serata o di una pinta fredda“.

I nostri cuori sono con la sua famiglia – si legge ancora nella breve nota – vi chiediamo di tenerlo nei vostri pensieri e rispettare la privacy in questo momento non facile“.

Chi era Andrew Fletcher

Andrew Fletcher
La carriera di Andrew Fletcher, batterista dei Depeche Mode © Ansa

Nato a Nottingham l’8 luglio 1961, Andrew Fletcher ha fondato i Depeche Mode insieme a Vince Clark, Martin Gore e Dave Gahan. Il gruppo sin dall’inizio ha ottenuto importanti successi andando a incidere brani che hanno sempre fatto parte della musica internazionale e non solo inglese.

Durante i concerti, Fletcher è rimasto memorabile per il suo battito di mani sempre a tempo e con il ritmo di ogni pezzo eseguito. E in molti lo ricordano anche per i suoi simpatici incitamenti al pubblico.

Nella sua lunga e importante carriera, inoltre, il batterista dei Depeche Mode è riuscito a ritagliarsi anche una carriera da solista come deejay. I suoi Dj-set sono andati in scena in varie discoteche e festival internazionali, compresa anche l’Italia.

La notizia della sua morte è stata accolta con molto dolore dall’intero mondo della musica. I Depeche Mode hanno deciso di ricordarlo con un post sui social, ma in futuro non possiamo escludere un evento per consentire a tutti i fan di salutare Fletch.