Russia ed il suo petrolio: quali sono i principali porti di approdo?

La Russia ed il suo petrolio: in tanti si sono chiesti quali sono i principali porti di approdo. La risposta c’è: è stata stilata anche una mappa in merito a questa vicenda. Ecco quali sono le città maggiormente interessate

Petrolio russo, quali sono gli approdi?
Petrolio russo (Ansa Foto)

Ottantunesimo giorno di conflitto in Russia. La situazione non desta assolutamente a migliorare, anzi. Nella notte Leopoli è stata svegliata nel cuore della notte da altri attacchi missilistici da parte proprio delle forze invasori che continuano incessante il loro cammino per la conquista del paese- Dall’altra parte, però, c’è il popolo ucraino che di arrendersi non ne vuole assolutamente sentire parlare. In questi ultimi giorni c’è anche un’altra vicenda che interessa maggiormente: si tratta del petrolio.

In realtà è uno degli argomenti principali che riguardano molti paesi che, fino ad ora, ne usufruivano proprio dal paese di Putin ed oggetto nelle prossime sanzioni. Anche se in molti si sono chiesti quali sono i principali porti di approdo e soprattutto quali sono i porti russi di partenza. Una vera e propria mappa è stata stilata, anche se noi vi riportiamo solamente i nomi delle città interessate in questo delicato argomento.

Petrolio russo: quali sono i principali porti di approdo

Petrolio russo, quali sono gli approdi?
Petrolio russo (Ansa Foto)

I principali porti russi di partenza sono: Murmansk (situata nel nord-occidente del paese russo), Primorsk (nell’oblast’ di Kaliningrad), Novorossiysk (è una città della Russia meridionale, nel Territorio di Krasnodar) ed Ust-Luga (nel distretto di Kingiseppsky dell’Oblast’ di Leningrado, in Russia, vicino al confine con l’Estonia).

I principali porti di approdo sono: in Italia troviamo Genova, Trieste e Milazzo, in Spagna Bilbao e Cartagena, in Francia c’è Marsiglia e Le Havre, in Germania troviamo Wilhelmshaven, in Olanda c’è Rotterdam, in Grecia Tessalonica e Pachi, in Turchia Aliaga e Korfez, in Bulgaria troviamo Burgas, in Romania Constanta, in Lituania Butinge, in Polonia Gdansk mentre in Finlandia c’è Skoldvik.